Chiudi

TGS Eurogroup a Este, Settembre 2020: pagina di diario

È stato un weekend TGS pieno di emozioni! Sabato mattina 12 settembre 2020 ci siamo dati appuntamento presso il Collegio Salesiano Manfredini di Este (Padova) in occasione dell’Assemblea Ordinaria dei Soci TGS Eurogroup (vedi precedente post: “Assemblea Ordinaria TGS Eurogroup, Settembre 2020”): un’occasione molto importante che ha permesso di comprendere lo “stato di salute” dell’Associazione e soprattutto di raccontare cosa di buono è stato fatto nel 2019 per poi immaginare il futuro dell’associazione. La ricchezza che nasce da questi momenti, infatti, risiede non solo nella condivisione di quanto operato in passato, ma anche nella ferma volontà di rilanciare anche in futuro il protagonismo giovanile, con l’obiettivo di raggiungere più giovani possibili attraverso la nostra proposta turistico-culturale.

L’Assemblea dei Soci TGS Eurogroup ha avuto luogo nella splendida cornice del salone centrale di Villa Ca’ Pesaro di Este, acquisita dai Salesiani nel 1879, prima casa salesiana in Veneto dove lo stesso don Bosco soggiornò nell’aprile 1879.
All’assemblea hanno partecipato 30 soci (di cui 14 in presenza e 16 per delega) su un totale di 144 soci con diritto di voto. Sono stati approvati all’unanimità la Relazione sullo Stato dell’Associazione, il Bilancio consuntivo 2019 e il Bilancio preventivo 2020.

Conclusa l’Assemblea è arrivato il momento del pranzo comunitario, che abbiamo condiviso nel refettorio della  casa salesiana. Salutati i soci che rientravano a casa, nel pomeriggio si è trattenuto a Este il solo Consiglio Direttivo TGS Eurogroup, dando il via ad un weekend di formazione e programmazione particolarmente ricco di spunti di riflessione.
Nella relazione introduttiva di sabato pomeriggio il delegato salesiano don Paolo De Cillia, raccolte e riassunte le riflessioni di ciascun membro del Consiglio Direttivo, ha fatto emergere il vissuto e la realtà complessa che stiamo vivendo, con uno sguardo mediato dai due nuclei di riflessione che ci siamo dati in questi mesi: la fatica del discepolato da un lato e l’azione pastorale consapevole dall’altro. La seconda parte della relazione di don paolo ha cercato invece di dare spunti di riflessione e di approfondimento per poter poi passare ad una programmazione, strutturata in 3 verbi che possono segnare il nostro cammino: rischiare, risignificare, ripartire.
Dopo un pomeriggio di riflessioni personali e di gruppo, alla sera il Consiglio Direttivo si è concesso una serata di meritato relax: in programma una gita sui colli euganei, con pausa ristoratrice in pizzeria, e a seguire passeggiata in centro storico a Este, inclusa una squisita pausa gelato… e una volta rientrati al Collegio Salesiano, per i più nottambuli anche una sessione extra a mirar le stelle! Sono i momenti informali come questi che ci aiutano a rendere più solido il gruppo di lavoro.

Domenica mattina 13 settembre 2020 dopo colazione riprendono i lavori con la fase più operatova di programmazione. Il brainstorming che ne è nato non si è focalizzato però solo sui processi da attivare e sulle attività pratiche da mettere in programma: molto spazio è stato lasciato alla condivisione personale. Come amiamo trasmettere ai nostri soci, nel momento in cui ci si confronta possono nascere mille idee.
Il lungo periodo di lockdown causato dall’emergenza sanitaria è stato difficile per tutti e poter tornare a parlarsi e a confrontarsi in presenza ha fatto tutta la differenza: siamo un gruppo di persone che ama il mondo dei giovani e ha fatto proprio il sistema educativo di Don Bosco. Attraverso il turismo vogliamo dare ai giovani opportunità di crescita e di conoscenza, perché viaggiando si viene incontro al nostro prossimo, si abbattono le barriere che ci separano e ci si rende conto di far parte di qualcosa di più grande di noi stessi.

Alla fine della riunione, una volta assegnati i “compiti a casa” alle diverse Commissioni che operano all’interno del Direttivo, ci siamo lasciati con le tre parole chiave fondamentali per proseguire le nostre attività con rinnovato entusiasmo: Rischiare, Ripartire e Risignificare.

Non ci resta che trasmettere a tutto il Consiglio Direttivo TGS Eurogroup il messaggio che Papa Francesco ha consegnato quest’anno ai Salesiani di Don Bosco:

Sognate… E fate sognare!

(fonte: Messaggio del Santo Padre Francesco ai partecipanti
al Capitolo Generale dei Salesiani, 4 Marzo 2020
)

Lo Staff del TGS Journal

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.