Chiudi

TGS Stories presenta: Elena!

Nuova puntata per “TGS Stories”, la rubrica che racconta come il progetto di vita di tanti soci TGS di ieri e di oggi sia stato profondamente toccato dall’esperienza associativa vissuta con TGS Eurogroup, attraverso le loro testimonianze. Oggi è il turno di Elena! Nata in provincia di Verona, è stata studentessa e poi Leader TGS Eurogroup per molti anni e attualmente presta servizio all’interno del Consiglio Direttivo dell’associazione. Oggi lavora per l’Organizzazione delle Nazioni Unite a Copenaghen in Danimarca. Ecco la sua testimonianza!

Eccomi qua anche io! Mi chiamo Elena, ho 28 anni, e da 2 anni e mezzo faccio parte del Direttivo TGS! Di certo mai me lo sarei immaginata qualche anno fa, ma partiamo con calma…

Conobbi TGS Eurogroup più di dieci anni fa tramite un’amica di scuola, e partii come studentessa prima per Tonbridge nel 2008 e poi per Dorking nel 2009. Inutile direi che entrambi le esperienze mi aiutarono non solo con la lingua inglese, ma mi formarono anche a livello personale. Era la prima volta che partivo per un viaggio da sola senza i miei genitori (che non fosse una gita scolastica)… e la cosa mi piacque così tanto che fu solo l’inizio!

Il senso di intraprendenza, di sfida e di indipendenza che scoprii dentro di me durante quelle estati tra packed-lunch, scuola e pomeriggi al parco, mi spinsero poi a partire per altre avventure di vita.

Durante i primi anni dell’Università mi allontanai dall’Associazione, tutta presa tra lezioni, appelli, lavoro e altri interessi. Comunque sia, il bel ricordo della famiglia TGS che mi portai sempre dentro mi spinse poi a riavvicinarmi nel 2017… e fu subito di nuovo amore! Ricordo ancora quando arrivai al primo incontro di formazione leader a Este. I volti erano quasi tutti nuovi, ma ritrovai subito di nuovo quell’accoglienza e fiducia che caratterizza l’esperienza TGS da sempre. Gli incontri di formazione passarono così veloci quanto erano belli ed interessanti, tra pedagogia salesiana, serate giochi e insegnamenti di Don Bosco, e con gran mio stupore partii come leader TGS per Guildford per tre estati consecutive!

Se l’esperienza da studente TGS mi aveva fatto crescere, quella da Leader TGS mi fece sentire viva. Penso proprio sia questa l’espressione più appropriata per descrivere ogni volta che arrivavo a casa alla sera, stanchissima ma felicissima; oppure mentre organizzavo tour, attività, spaghettate; per non parlare delle difficoltà superate con gli altri leader e i ragazzi, delle risate in corriera e al college, e soprattutto delle soddisfazioni nel vedere i ragazzi crescere… e io stessa crescere con loro.

Al di là per i bei ricordi, questo tipo di esperienze, così forti e formative, mi diedero anche il coraggio di prendere consapevolezza delle mie potenzialità, e quindi anche di prendere decisioni importanti. E fu così che mi ritrovai prima a vivere un anno negli Stati Uniti, poi in Danimarca a conseguire un corso di Laurea Magistrale, oppure nelle Filippine per sei mesi ad aiutare un’associazione non profit.

Se ci ripenso, TGS Eurogroup mi ha ha fatto scoprire molte soft skills, come la capacità di lavorare in gruppo, di rimboccarsi le mani e di risoluzione di problemi, ma anche molte competenze tecniche che ho applicato poi nel tempo (per esempio quella di organizzare attività formative e di scrivere articoli per il blog!).

Ora lavoro nell’ambito delle Risorse Umane presso le Nazioni Unite a Copenhagen, ma sono anche membro del Consiglio Direttivo TGS Eurogroup. D’altronde alla famiglia TGS devo molto e voglio contribuire a dare quel che ho ricevuto al numero più grande di ragazzi!

Elena


Grazie di cuore Elena per questa preziosa testimonianza di vita!
E tu? Leggendo questo post ti sono tornati alla memoria alcuni momenti importanti della tua personale esperienza TGS Eurogroup e vuoi condividerli? Dai il tuo personale contributo alle TGS Stories: i
nvia una mail a blog@tgseurogroup.it con il racconto della tua esperienza: lo vedrai presto pubblicato tra le pagine di questo blog!

Lo Staff TGS Journal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.