Chiudi

Viaggiando da casa alla scoperta della Santa Sindone!

Puntata speciale per la rubrica “Viaggiando da casa” nel nostro cammino di avvicinamento alla Santa Pasqua! Oggi parliamo della Santa Sindone e della sua “ostensione” del tutto virtuale che è in corso proprio in questi giorni. Ci racconta tutto Mariagrazia!

A pochi giorni dalla Santa Pasqua, la nostra rubrica “Viaggiando da casa” desidera offrirvi l’opportunità di un tour online estremamente speciale.

Ci stiamo avvicinando ai giorni più significativi e centrali della nostra fede cristiana, i giorni i cui facciamo memoria della Passione e della Resurrezione del Signore. Per aiutare i credenti ad entrare maggiormente nel clima di preghiera a cui ci invita questo grande Mistero, l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, che ha sede a Roma, organizza e coordina dal 22 al 28 marzo 2021 un tour virtuale della mostra permanente dal titolo: “Chi è l’uomo della Sindone?”.

Con l’intento di proseguire il dialogo fra scienza e fede, la mostra intende accompagnarci in una conoscenza più approfondita della Santa Sindone, il misterioso telo di lino ritenuto da molti proprio il lenzuolo che ha avvolto il corpo martoriato di Gesù Cristo dopo la sua Passione e morte.

Com’è noto l’originale del telo di lino, scoperto per la prima volta in Francia, a Lirey, verso il 1356, è conservato disteso nella teca di una cappella del Duomo di Torino. Negli anni esso è stato oggetto di numerosi studi scientifici, tuttora aperti, per accertarne l’autenticità e rappresenta sicuramente uno dei reperti più studiati al mondo.

Come precisano gli organizzatori della mostra sul sito ufficiale dell’Ateneo Regina Apostolorum (a cui vi rimandiamo) attraverso il tour virtuale, il visitatore potrà disporre direttamente online di un ampio panorama sull’argomento.

  • riproduzione su dimensioni naturali della Sindone;
  • percorso storico-didattico dal suo inizio fino ai nostri giorni;
  • presentazione del dibattito scientifico sull’autenticità, le caratteristiche, etc. alla luce delle ricerche compiute negli ultimi anni;
  • statua di bronzo dell’Uomo della Sindone, opera dello scultore Luigi E. Mattei;
  • gli ologrammi dell’Uomo della Sindone prodotti dal Dott. Petrus Soons;
  • studio della Passione di Cristo alla luce della Sindone;
  • ricostruzione di alcuni degli oggetti della Passione: i chiodi, la corona di spine, i flagelli;
  • riproduzione in scala del Santo Sepolcro ai tempi di Gesù;
  • presentazioni multimediali sulla Sindone.

Vi invitiamo quindi a prenotare gratuitamente il vostro tour virtuale fino al 27 marzo al seguente sito: https://www.upra.org/landing/sindone-2021/

Dopo la registrazione, verrà direttamente inviato il link per visitare la mostra online.

Buona visita e buona preparazione alla Santa Pasqua!

Mariagrazia e lo Staff del TGS Journal

[picture: © Commissione Diocesana per la Sindone]


Viaggiando da casa

Con la rubrica “Viaggiando da casa” la redazione del TGS Journal, il blog TGS Eurogroup, ci porta alla scoperta virtuale di luoghi, paesaggi e itinerari, attraverso la consultazione di siti web e altre risorse “on line” che ci consentono di viaggiare comodamente seduti sul nostro divano. Un modo per viaggiare senza uscire di casa, prezioso nei lunghi mesi di lockdown, ma utile anche oggi e in futuro quale importante proposta di spunti di riflessione e idee per i nostri prossimi viaggi.
Trovate tutti i post fin qui pubblicati raccolti con il tag “Viaggiando da casa” all’interno del blog TGS Journal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.