Chiudi

TGS Story: TGS50… e oltre!

Da giugno a dicembre di quest’anno la rubrica“TGS Story” ci ha tenuto compagnia e ci ha fatto ripercorrere oltre 50 anni di storia di TGS Eurogroup. Pensata inizialmente come appuntamento estivo, a grande richiesta TGS Story ha proseguito le pubblicazioni anche in autunno fino ad oggi, per raccontare non soltanto la storia dei corsi estivi di lingua inglese in Gran Bretagna TGS Eurogroup, dalle origini nel 1968 fino ai nostri giorni, ma anche tutte le diverse attività associative che negli anni si sono ad essi aggiunte: la Su e Zo per i Ponti di Venezia, il progetto TGS18+ di educazione alla cittadinanza europea, le iniziative della rete internazionale di realtà giovanili salesiane Don Bosco Youth-Net di cui TGS fa parte, fino alla più recente adesione alla Associazione Europea Romea Strata.
Oggi concludiamo, almeno per il momento, le pubblicazioni di questa rubrica, che ha visto il moltiplicarsi dei post dai 10 inizialmente previsti agli attuali 24, grazie alle tante testimonianze che ci avete inviato in questi mesi e che volentieri abbiamo pubblicato. Parliamo oggi di TGS50, la festa dei 50 anni dell’associazione celebrata due anni or sono, e delle ultime novità che riguardano TGS Eurogroup.

 

TGS50: 50 anni di TGS Eurogroup (foto: Archivio TGS Eurogroup)

Gli anniversari “importanti” per l’associazione TGS Eurogroup sono in realtà sempre stati caratterizzati da splendide occasioni di aggregazione e di festa. Non un modo per guardare al passato con sentimenti nostalgici, né tanto meno celebrazioni dei risultati raggiunti dalle diverse attività associative, quanto piuttosto vere e proprie “feste di compleanno” per ritrovarsi tutti assieme e guardare con fiducia e ottimismo al nostro futuro associativo.
Così è stato per TGS25, la festa per i 25 anni di TGS Eurogroup, nel lontano 1993, presso l’allora sede dell’associazione nella splendida cornice dell’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, affacciata sul Bacino di San Marco. Così per TGS30, nel 1998, quando la sede dell’associazione si era ormai stabilita in via definitiva presso il Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto. Così anche per TGS35, nel 2003 la prima festa di compleanno senza il fondatore don Dino Berti, e anche per TGS40, nel 2008, quando alla festa è stata abbinata una mostra fotografica e una rappresentazione teatrale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel 2018 il traguardo era particolarmente importante… TGS50: 50 anni di TGS Eurogroup! Non potevamo esimerci dall’organizzare una serie di iniziative per tutto l’anno, ancora una volta senza intenti celebrativi ma con il desiderio di ritrovarsi a fare festa assieme.

L’anno di TGS50 è stato scandito da tre momenti significativi, distinti ma complementari tra loro. In primo luogo l’Incontro dell’Amicizia, a gennaio 2018, rivolto in particolare agli studenti TGS di oggi e ai loro genitori. In secondo luogo la Su e Zo per i Ponti di Venezia, ad aprile 2018, per festeggiare la 40° edizione con tutto il Comitato Promotore della manifestazione, le associazioni e gli enti pubblici e privati che vi collaborano e le migliaia di partecipanti che vi prendono parte. Il terzo momento è coinciso con la grande festa TGS50 di settembre 2018, a cui sono stati invitati tutti i volontari, collaboratori e Leader TGS Eurogroup di ieri e di oggi che, per citare le parole di don Igino Biffi, già delegato TGS Eurogroup e attuale Ispettore Salesiano dell’Ispettoria Salesiana San Marco Italia Nord-Est, a contatto con la nostra Associazione “hanno cambiato i propri cuori, si sono modellati sull’amore ed hanno visto crescere in loro il desiderio di fare della vita qualcosa di grande”.

In occasione della festa TGS50 sono stati anche realizzati alcuni preziosi souvenir, proposti ai partecipanti a fronte di un’offerta libera per beneficenza: la t-shirt, le mugs e gli shopper con il logo “The Journey Never Ends” e soprattutto il libro fotografico di Arcangelo Piai: “un’ideale istantanea dello stato dell’associazione oggi, attraverso un progetto fotografico che ripercorre per immagini le attività più rappresentative di quest’anno di festa: dai percorsi di educazione alla Cittadinanza Europea, alla Su e Zo per i Ponti di Venezia, ai corsi estivi di lingua inglese in Gran Bretagna” (estratto dall’introduzione).
Desideri avere uno di questi souvenir? Abbiamo ancora qualche cosa in magazzino… invia la tua richiesta a info@tgseurogroup.it e faremo di tutto per accontentarti!

Questo slideshow richiede JavaScript.

TGS50 e poi… qual è lo stato dell’associazione oggi? Il claim della campagna di comunicazione lanciata nel 2018 è ancora presente e vivo nei nostri cuori: “The Journey Never Ends” è diventato un marchio che rappresenta efficacemente le nostre attività associative – una fra tutte, il progetto di scambio giovanile Erasmus+, dal titolo proprio “The Journey Never Ends”, che nel 2019 ha postato a Mogliano Veneto e Venezia oltre 30 giovani da tutta Europa e che ci auguriamo di proporre ancora in futuro.
Non solo: “The Journey Never Ends” è presto diventato un vero e proprio stile di vita associativa. Tutte le attività TGS Eurogroup sono infatti caratterizzate dall’idea del “viaggio formativo” alla scoperta di culture, persone e popoli, un viaggio anche simbolico e personale alla ricerca di se stessi – un viaggio che dura tutta la vita: “il viaggio non finisce mai”.

E che dire del 2020? Nell’ultimo anno, l’associazione TGS Eurogroup ha dimostrato prova di resilienza di fronte alle avversità, affrontando l’emergenza sanitaria mondiale con carattere e creatività, mettendo temporaneamente da parte le attività che non era possibile organizzare (i corsi estivi di lingua inglese in Gran Bretagna, sospesi per la prima volta in 50 anni, nonché la stessa Su e Zo per i Ponti, rinviata a tempi migliori) ma senza rinunciare a dare una proposta formativa di qualità per i propri giovani, utilizzando strumenti e modalità nuove: dagli Incontri di formazione Leader on line alle nuove rubriche sul nostro blog TGS Journal (“TGS Story”, “Viaggiando da Casa”, “Detourism” ed altre ancora); dalla nuovissima proposta del TGS Summer Camp a Mogliano Veneto e Venezia, alla sua stessa versione in collegamento remoto, il “TGS Summer Camp on line”, che ha permesso di mantenere vivi i contatti con tutti i collaboratori oltre confine; dall’esperienza estiva della “Su e Zo per il Veneto”, che ha portato i volontari della Su e Zo per i Ponti di Venezia in un viaggio itinerante alla scoperta dei capoluoghi veneti, ad una inedita edizione del TGS Backtogether, l’incontro di fine estate, per la prima volta in trasferta a Venezia, che ha visto per la prima volta con studenti e genitori dei corsi estivi assieme ai volontari della Su e Zo per i Ponti: due anime dell’associazione, due attività diverse e complementari che si sono ritrovate a vivere assieme una giornata a Venezia!

2021 e oltre: l’associazione ha fatto tesoro delle esperienze nuove e diversificate messe in campo nel 2020 e, con un occhio sempre attento all’evoluzione dell’emergenza sanitaria mondiale, sta studiando nuove proposte e attività per il prossimo anno. Tornate a visitare le pagine del nostro blog nei primi mesi del 2021 per scoprire di più!

Ebbene, la nostra rubrica “TGS Story”, dopo aver ripercorso oltre 50 anni di vita associativa, si conclude qui… o meglio, si prende una piccola pausa! Ritornerà nel 2021 rinnovata e trasformata in “TGS Stories”, con le testimonianze e i racconti dei tanti soci TGS di ieri e di oggi il cui progetto di vita è stato profondamente toccato dall’esperienza associativa vissuta con TGS Eurogroup.
Vuoi dare il tuo personale contributo alle TGS Stories? Invia una mail a blog@tgseurogroup.it con il racconto della tua esperienza: lo vedrai presto pubblicato tra le pagine di questo blog!

lo Staff TGS Journal

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.