Chiudi

Detourism: AquaGranda 2019, un archivio digitale sull’acqua alta

Oggi presentiamo un’edizione un po’ speciale di “Detourism: La newsletter di Venezia”, la newsletter settimanale redatta dall’Ufficio Turismo del Comune di Venezia.
A esattamente un anno di distanza da AquaGranda 2019, si inaugura un archivio digitale di foto, video o post che raccontano la notte del 12 novembre 2019 a Venezia.
Il 12 novembre 2020 alle ore 12.05, sul canale Youtube dell’Università Ca’ Foscari e sulla pagina Facebook di Science Gallery Venice, sarà possibile seguire l’evento di lancio in diretta streaming.
Inoltre, sempre il 12 novembre alle ore 18:00 verrà proiettato, sul canale Youtube di Ginko Film e sul sito di Science Gallery Venice, il documentario di Giovanni Pellegrini sull’acqua alta del 2019 “La Città delle Sirene”.
Scopriamo di più sul progetto AquaGranda 2019 direttamente dalla newsletter Detourism…

AquaGranda 2019, un archivio digitale sull’acqua alta

Foto, video e post che raccontano la notte del 12 novembre 2019

Nella notte del 12 novembre 2019, Venezia è stata sommersa da 187 centimetri di acqua, la più grave acqua alta del secolo, seconda solo a quella del 1966.

Per ricordare gli avvenimenti di quella notte e dei giorni successivi, nasce un archivio digitale che raccoglie post sui social network ma anche messaggi da chat private, foto e video realizzati, scambiati e pubblicati da abitanti e visitatori della città in quelle ore concitate.

È il progetto AquaGranda 2019, realizzato da Ca’ Foscari insieme a Science Gallery Venice e in collaborazione con le istituzioni partner del Distretto veneziano di ricerca e innovazione (DVRI). A un anno dall’evento, il 12 novembre 2020 alle ore 12, Ca’ Foscari sarà in diretta streaming sul canale Youtube (e sulla pagina Facebook di Science Gallery Venice) per presentare il progetto AquaGranda 2019 e inaugurare il sito web aquagrandainvenice.it.

AquaGranda 2019 ha già coinvolto centinaia di cittadini che hanno contribuito con immagini, video e dati alla creazione di una “memoria collettiva digitale”.

L’iniziativa proseguirà poi nel 2021. I contenuti raccolti saranno accessibili attraverso QR code da molti luoghi della città colpiti dalla marea. Il 21 aprile, si inaugurerà una mostra diffusa nella città, costituita da opere virtuali ispirate ai contenuti dell’archivio e realizzate da alcuni artisti internazionali. Le opere saranno fruibili ovunque dal proprio telefonino.

Scopri il progetto AquaGranda 2019!

AquaGranda 2019, a digital archive on high water

Pictures, video and posts telling about the night of 12th November 2019

During the night of 12th November 2019, Venice was submerged by 187 centimetres of water, being hit by the most serious high water of the century considered as second only to the 1966 one.

With the intention of remembering the events that had occurred during that night and on the following days, a digital archive was created collecting posts on social networks, as well as messages from private chats, pictures and videos, that had been exchanged and published by residents and visitors of the city over those troubled hours.

This is the AquaGranda 2019 project which was carried out by Ca’ Foscari, along with Science Gallery Venice and in collaboration with the partner institutions of the Venetian District for research and innovation (DVRI).

A year from the event, 12th November 2020 at 12, Ca’ Foscari will be live streaming on its Youtube channel (and on the Facebook page of Science Gallery Venice) to present the AquaGranda 2019 project and also launch the aquagrandainvenice.it website.

Aquagranda 2019 has already involved hundreds of citizens who have contributed providing pictures, videos and data to the creation of a “digital collective memory”.

The initiative will then continue in 2021. The collected contents will be accessible through a QR code from many places of the city involved by the tide. On 21st April, a diffused exhibition in the city will be launched, consisting in virtual works inspired to the contents of the archive and made by some international artists. The works can be accessed anywhere from your smartphone.

Discover more about the AquaGranda 2019 Project!

[fonte: La newsletter di Venezia, N° 43/2020 del 11.11.2020]

[picture: Ca’ Foscari / Science Gallery Venice]


Per ricevere la newsletter “Detourism” direttamente nella tua casella email ogni settimana compila il modulo on line proposto dal Comune di Venezia.

Scopri tutti gli itinerari di #Detourism per esplorare una Venezia diversa, promossi dalla campagna di sensibilizzazione #EnjoyRespectVenezia della Città di Venezia. Adotta comportamenti consapevoli e rispettosi del patrimonio culturale e naturale di Venezia e della sua laguna, sito tutelato dall’UNESCO.

Servizio Turismo Sostenibile della Città di Venezia:
www.comune.venezia.it/it/EnjoyRespectVenezia
www.veneziaunica.it/it/content/detourism-venezia
turismosostenibile@comune.venezia.it
Facebook: @DetourismVeneziaOfficial
Instagram: @Detourismvenezia
Twitter: @DetourismVenice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.