Chiudi

“The Journey” travel blog – 4th August 2019

TUTTE  LE FOTO SU FACEBOOK!  Comincia il diario di bordo di “The Journey never ends”, il corso di formazione sul dialogo interculturale e interreligioso in Europa che coinvolge 34 giovani tra i 18 e i 25 anni provenienti da tutta Europa. Il progetto si svolge a Mogliano Veneto e Venezia dal 4 all’11 Agosto 2019.

La giornata di oggi è stata fitta di appuntamenti in aeroporto per i 34 partecipanti dello scambio giovanile: dalle 8.30 di mattina fino a mezzanotte in più gruppi sono giunti a destinazione tutte le delegazioni nazionali, accolte di volta in volta all’aeroporto di Venezia o a quello di Treviso dai membri dell’affiata “Hospitality Team” dell’associazione TGS Eurogroup che organizza e ospita il corso di formazione presso la propria sede al Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto. In fase di registrazione i partecipanti hanno ricevuto il Welcome Kit: una busta contenente il programma della settimana, i documenti amministrativi, una mappa di Venezia targata Su e Zo per i Ponti e un blocco appunti personalizzato, il “travel journal” su cui ogni partecipante giorno per giorno prenderà nota di pensieri e riflessioni o semplicemente appunti di viaggio raccolti nel corso delle sessioni formative e dei laboratori. Assieme alla busta una gradita sorpresa: la “water bottle” o borraccia ufficiale della Su e Zo per i Ponti 2019 e una maglietta “The Journey Never Ends” rossa fiammante!

Sono tante le aspettative e le motivazioni che i giovani partecipanti portano nel proprio cuore all’arrivo alla sede dello scambio giovanile presso il Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto, Eccone soltanto alcune…

I can learn many new things, meet new people and grow as a youth worker… I will also get to know more about the Salesian learning style in Italy…

Meet other people from other cultures and other religions.
Because building peace is easier when we understand each others…

I am very interested in participating in this project because I believe that the topics will be useful for my personal and professional development as well. I believe this is a special opportunity to challenge myself, to meet people from different countries and to share experiences, in order to create a network of positive relationships…

I consider, like so many other Christians today, that our faith must remain young and fresh. This is why I think that intercultural dialogue with young people from different backgrounds can be a very good opportunity. In addition, due to the debate and dialogue, I consider it an opportunity to improve my oratory skills, grow as a person and communicate more effectively, as well how to implement the feeling of members of a global community…

Wonderful things originate from international youth projects. I want to experience all of this. The main reason why I want to be involved as a participant is because I want to discover the world and meet new people from all over. I am also interested in art and architecture and I think Venice offers a very large quantity of beautiful art and magnificent historical buildings… The great thing about an international project is that you meet nice people of different countries in Europe, to hear their stories, to learn from each other, and to work with them…

Il progetto “The Journey Never Ends” è co-finanziato dal Programma Erasmus+ dell’Unione Europea ed è patrocinato dalla Città di Venezia, dalla Regione del Veneto e dal Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia.

Lo Staff di TGS Journal

Area Download

  • Scheda di presentazione Don Bosco Youth-Net - Download
  • Scheda informativa: “The Journey Never Ends" - Download

Link correlati

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.