Chiudi

TGS Summer 2019 – Diario del 27.07

Buongiorno carissime lettrici e simpatici lettori! Siete impazienti di sapere dove gireranno i nostri ragazzi oggi? A breve lo scopriremo.

Londra ovviamente non tarda a presentarsi con un clima si spera fresco dopo il gran  caldo di questi giorni e sicuramente i nostri gruppi saranno equipaggiati con tutto il necessario. Vediamo assieme quali angoli londinesi i nostri gruppi andranno a scoprire.

A Tonbridge i leader hanno proposto tre diversi tour della metropoli. Il primo, “Around London With Romans” si vuole dedicare alla parte storica relativa alle radici romane partendo da St. Paul Cathedral che verrà vista dall’esterno per apprezzarne lo stile immerso in un contesto urbano moderno. Proseguono poi al Museum of London, un vero e proprio concentrato di storia di Londra. La restante parte del  tour prevede la visita all’anfiteatro di Guildhall, il tempio di Mitra, Bank of England e al The Monument.

Il secondo itinerario “From The North To The South Of London” prevede destinazioni più londinesi in senso stretto. Cominciando dal quartiere di Notting Hill, quartiere trendy e vintage allo stesso tempo, che con la sua Portobello Road offre bancarelle di antiquariato uniche nel loro genere. Ci si sposterà poi verso Hyde Park, il parco di Londra per antonomasia, zona verde che richiama le persone a prendersi un break dai ritmi quotidiani ed offre ampi spazi per potersi dedicare ad una buona sessione di running/jogging. Nel pomeriggio le proposte offerte saranno per il Kensington Palace, una delle residenze della Royal Family, la Royal Albert Hall, la sala concerti storica della città, il Science Museum, museo dedicato alla scienza ed all’ingegneria, e il Natural Museum, collezione ed esposizione sul mondo naturale.

“Discovering The Docks”, il terzo tour, prevede la scoperta della zona portuale di Londra. Sono proposti la HMS Belfast, incrociatore leggero appartenente alla Royal Navy britannica costruita nell’imminente scoppio della Seconda Guerra Mondiale,ora nave museo ormeggiata sul Tamigi nei pressi del Tower Bridge. Visita alla Tower of London, la “casa” dei gioielli della corona, complesso storico che ritorna spesso nella storia inglese. Il Museum of Docklands, per approfondire le origini del quartiere. Ed infine una passeggiata per il quartiere di Canary Wharf, centro nevralgico del distretto centrale finanziario londinese.

I leader di Tunbridge Wells faranno tre proposte. Un tour classico per gli amanti della storia, un viaggio per capire le cause della Seconda Guerra Mondiale, come ha colpito Londra e come quest’ultima ha lottato, sofferto e ne è uscita. Inclusi nell’itinerario ci saranno: visita audio guidata alle Churchill War Rooms, l’Imperial War Museum ed il Lincoln Memorial. Un tour classico dedicato alla conoscenza di altri monumenti icona come Westminster Abbey, con un giro panoramico al Parliament Square, la zona Whitehall, sede di numerosi ministeri  britannici, Buckingham Palace, la residenza della Regina. Il pomeriggio verrà trascorso nel verde di Hyde Park dove, chi lo sa, magari incroceranno i loro compagni del centro di Tonbridge. Qui avranno modo di vedere il Princess Diana Memorial e di passeggiare lungo il Serpentine.  Infine un tour originale e poco conosciuto, il “Jack The Ripper Tour”, un tour di una Londra poco conosciuta, alla scoperta di una storia cruenta ed un caso all’oggi ancora irrisolto, quello di Jack lo Squartatore. Quei luoghi che all’epoca hanno testimoniato il passaggio dell’assassino, sono oggi un quartiere multietnico, con artisti specializzati nell’arte dei Graffiti.  Dopo una breve sosta ristoratrice, si proporrà un giro nella City, la Londra “vecchia” che, nonostante sia inglobata da alti grattaceli, mostra i suoi resti.

Il gruppo dei grandi, a Guildford, affronterà un unico percorso che li condurrà a Greenwich, dimora del famoso osservatorio reale astrologico. A pochi è noto infatti che proprio presso questo osservatorio in collina, passa il meridiano che nel 1884 fu nominato come meridiano fondamentale per la determinazione della longitudine di ogni punto sulla superficie terrestre. I ragazzi potranno divertirsi a scattare foto ricordo “a cavallo” del meridiano per poi visitare l’osservatorio stesso. Conclusa la visita il gruppo si dirigerà verso un parco li vicino per il pranzo. Nel pomeriggio i leader li condurranno a Portobello Road, tra le tante e svariate bancarelle di oggettistica varia.

Chissà cosa sceglieranno i nostri ragazzi. E voi? Dove andreste?

Federico e lo Staff Tgs Eurogroup

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.