Chiudi

TGS Summer 2019 – Diario del 11.07

Buongiorno e ben ritrovati in un’altra splendida giornata del programma TGS Caterham!
Dopo il consueto Buongiorno e le lezioni oggi si prospetta un’altra entusiasmante giornata per i nostri ragazzi che dopo il pranzo andranno a Greenwich! Che facile pronunciarlo, no? Green , grin, -wich, uich…ahinoi no! La pronuncia è ben differente: “grenich” (vedi questo video per la pronuncia perfetta!).Sarà un pomeriggio spettacolare!
Il Royal Observatory Greenwich si trova sopra ad una collinetta da cui si può godere di una vista mozzafiato su Londra. L’edificio originario fu progettato da uno dei più importanti e riconosciuti architetti inglesi, Sir Christopher Wren su richiesta del re Carlo II nel 1675. Lì vi lavorò e condusse i suoi esperimenti l’astrologo di corte John Flamsteed che in seguito lasciò il suo posto a Edmund Halley…vi dice nulla questo nome? Beh, avvistò una cometa che ora porta il suo nome! Il meridiano in realtà non si trova lì: con l’introduzione del Tempo atomico internazionale nel 1955 e l’adozione del Sistema di posizionamento e navigazione satellitare (GPS) fecero emergere delle imperfezioni nel criterio di misurazione del 1884 e cento anni dopo, nel 1984, la linea di Greenwich venne spostata di circa 100 metri. Quattro sono i continenti attraversati dal Meridiano: Artide, Europa, Africa e Antartide. Infine all’esterno dell’osservatorio è possibile ammirare il primo orologio elettronico capace di segnare tutte le 24 ore: lo Shepherd Gate Clock.

Che dire, dopo una giornata come questa tornare a casa sarà un rimpianto, ma ci saranno altre eccitanti gite che a cui i nostri studenti parteciperanno e che faranno apprezzare questo paese pieno di cultura e storia.
Per ora è tutto da Caterham!

Sabrina e lo Staff del TGS Journal

 

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.