Chiudi

Buona Festa di Maria Ausiliatrice 2019!

Oggi, 24 Maggio 2019, è un giorno importante per tutta la Famiglia Salesiana perché ricorre la memoria di Maria Ausiliatrice. Nella storia della Chiesa, si iniziò ad onorare la Madonna sotto questo titolo già a partire dal Cinquecento, all’epoca di San Pio V, ma questa devozione ebbe larga diffusione soprattutto in seguito alla vittoria dei cristiani sui turchi durante le battaglie di Lepanto nel 1571 e di Vienna nel 1683. Fu Papa Pio VII ad istituirne la festa fissandone la data al 24 maggio. Don Bosco divenne fervente apostolo della devozione a Maria Ausiliatrice e la raccomandò in modo speciale ai suoi ragazzi. Nei pericoli, nelle angustie e nelle strettezze i figli di Don Bosco di ieri, come di oggi, avrebbero sempre potuto invocare con fiducia la Vergine Santa come unico e solo soccorso insieme a quello dell’Eucaristia.  Gesù stesso indicò a Don Bosco la Madonna come maestra e guida della Famiglia Salesiana.
L’intera Opera salesiana ebbe proprio inizio con l’Ave Maria recitata da Don Bosco insieme al primo ragazzo del futuro oratorio, Bartolomeo Garelli. Fu poi la Madonna stessa a indicare a Don Bosco in sogno il suo desiderio che si costruisse una grande chiesa in un luogo coltivato accanto all’oratorio nel punto preciso dove i martiri torinesi Vittore e Ottaviano avevano subito il loro martirio. In quello spazio che la Vergine indicava a Don Bosco posando in esso il suo piede, ella volle che Dio fosse venerato in modo specialissimo. Venne quindi eretta nel 1868 la Basilica di Maria Ausiliatrice.

Per i salesiani Maria Ausiliatrice è molto più di una devozione personale: è una dimensione del carisma e della missione. Per questo la festa di Maria Ausiliatrice nella città di Don Bosco non è mai un evento locale, quanto piuttosto un appuntamento che richiama un’attenzione globale. Anche quest’anno saranno molte le opzioni per seguire, pure a distanza, i principali appuntamenti.

  • 24 maggio – ore 11:00 (UTC+2) – Messa solenne, presieduta dall’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia.
  • 24 maggio – ore 18:30 (UTC+2) – Messa solenne, presieduta dal Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime.
  • 24 maggio – ore 20:30 – Solenne processione di Maria Ausiliatrice, presieduta dall’arcivescovo di Torino, mons. Nosiglia.

Tutti questi appuntamenti saranno visibili in diretta sulla pagina Facebook di ANS, con commento multi-lingua, e su www.missionidonbosco.org e via satellite su Telepace.

Le celebrazioni del pomeriggio della giornata saranno visibili anche su Rete7 (canale 12 del digitale terrestre).

Lo Staff di TGS Journal

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.