Chiudi

Oggi TGS Eurogroup intervista… Filippo!

Oggi, primo giorno di Marzo, parte ufficialmente il conto alla rovescia! Mancano solo 3 settimane ormai al 23 marzo 2019, giorno dell’Incontro di Benvenuto Leader TGS 2019 a Mogliano Veneto per gli animatori che si prepareranno all’esperienza estiva TGS Eurogroup (vedi articolo “Primi passi verso gli Incontri Leader TGS Eurogroup 2019!“). Nell’attesa, continuiamo a farvi conoscere i leader partiti per la prima volta l’anno scorso. Oggi è il turno di Filippo, Leader TGS 2018 a Guildford.

Ciao Filippo! Raccontaci un po’ di te e del tuo carattere. Quali sono i tuoi hobby? Intanto ciao a tutti! Mi chiamo Filippo, ho 21 anni e studio Scienze Politiche all’Università di Trieste. Mi considero una persona solitamente tranquilla, forse un po’ introversa, ma appena prendo confidenza cerco di aprirmi lasciando scivolare via la timidezza iniziale. Sfortunatamente ho smesso di praticare sport a livello agonistico ma alcuni hobby cerco di mantenerli vivi come per esempio il calcio, qualche sporadica corsa in bici e adesso mi sto improvvisando speaker alla radio universitaria.

Come hai conosciuto TGS Eurogroup? Avendo frequentato il Collegio Salesiano Astori di Mogliano Veneto era quasi inevitabile il mio incontro con qualche locandina del TGS Eurogroup. Era il 2012 e frequentavo il primo anno di liceo: inizialmente non ne volevo sapere di partire, perché non contemplavo l’idea di lasciare i miei amici nel mese “clou” dell’estate. Ovviamente i miei genitori la pensavano in maniera diversa e nel 2013 partii per il centro di Tonbridge… devo ammettere che alla fine del viaggio-studio rimasi piacevolmente sorpreso perché fu un’esperienza al di sopra delle mie aspettative iniziali 🙂

Stanno per cominciare i nuovi corsi Leader TGS Eurogroup: come sono stati gli incontri di formazione lo scorso anno? Al primo incontro di presentazione arrivai con la semplice curiosità di vedere come fosse e non avevo ancora deciso di voler partecipare alla formazione o meno. Alla fine però mi sono detto: “Perché non provarci?”. E fu così che decisi di iniziare questa nuova ma travolgente esperienza. I vari incontri di formazione sono stati da un lato divertenti perché ho conosciuto persone nuove, da cui sono nate belle amicizie, dall’altro sono stati impegnativi perché ognuno doveva dimostrare di essere affidabile e capace ad affrontare un compito, non semplice, come quello di leader TGS.

Come è stata la tua esperienza in Inghilterra? Appena ho saputo che sarei partito per Guildford dentro di me si creò un mix di felicità e tensione. In Inghilterra con gli altri leader (Camilla, Elena, Don Marco e la trainer Alessandra) giorno dopo giorno abbiamo saputo costruire un buon rapporto, sia come team sia come amici. Con i ragazzi, invece, è stato più complesso entrare in sintonia fin da subito (data anche l’età dei ragazzi che, si sa, a 17 anni tendono a fare quello che gli pare) ma alla fine si è creato un bel gruppo.

Quali sono i ricordi più belli che porterai sempre con te? Avendo fatto sia l’esperienza da studente sia da leader, posso valutare meglio le differenze e avere un quadro più completo. A me personalmente è piaciuta di più l’esperienza da leader, per via delle forti emozioni provate prima, durante e dopo il soggiorno. Posso dire di avere un ricordo complessivo dell’esperienza durante il quale ho vissuto in un ambiente sano con belle persone che, in un modo o in un altro, mi hanno condizionato positivamente.

Cosa diresti a chi vorrebbe provare a fare questa esperienza? Direi di provarci assolutamente. Dico questo perché è veramente un’esperienza che ti forma e ti lascia quel qualcosa in più che, onestamente, non so spiegare (provare per credere). Pensate che io mi ero sempre guardato bene dal fare attività di animazione in oratorio o a scuola e mai avrei pensato di diventare un leader TGS. Quindi se ce l’ho fatta io puoi benissimo farlo anche tu che stai leggendo questa intervista! Gli unici requisiti sono: tanta volontà di mettersi in gioco, avere l’umiltà di capire che “nessuno nasce imparato” e saper accettare consigli e critiche.

Grazie Filippo! Leggendo le parole di Filippo vi è venuta voglia di partecipare anche voi agli incontri di formazione? Contattate la Segreteria TGS Eurogroup seguendo le semplici istruzioni che seguono. Il prossimo appuntamento con i nostri nuovi leader sarà fra una settimana! Grazie per essere stati con noi.

Chiara

Diventa Volontario TGS Eurogroup in tre semplici passi:

  1. Se sei interessato alla Proposta Leader TGS Eurogroup ti invitiamo a indicarci i tuoi dati ai fini della candidatura a Volontario TGS Eurogroup per l’anno 2019 attraverso la compilazione del modulo on line “Diventa Volontario TGS Eurogroup”.
  2. Successivamente, per completare la tua candidatura e richiedere l’ammissione  a socio TGS Eurogroup, preleva il modulo “Notifica di Disponibilità 2019/2020” dalla sezione Download del sito web TGS Eurogroup, compilalo in ogni sua parte, stampalo, firmalo in originale e consegnalo di persona alla Segreteria TGS Eurogroup oppure spediscila per posta ordinaria a TGS Eurogroup, via Marconi 22, 31021 Mogliano V.to TV.
  3. Avrai in questo modo la possibilità di ricevere l’invito per l’Incontro di Benvenuto il prossimo 23 Marzo!

Per qualsiasi informazione sulla nostra Associazione, sugli Incontri di Formazione Leader TGS Eurogroup e sulle altre attività proposte ai nostri Volontari, vi chiediamo di prendere contatto con la nostra Segreteria:

TGS Eurogroup c/o Collegio Salesiano Astori
Via Marconi 22 – 31021 Mogliano V.to (TV)
tel. 041.5904717 – fax 041.5906702
email: info@tgseurogroup.it
sito web: www.tgseurogroup.it

La Segreteria TGS Eurogroup riceve lunedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00; martedì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00; in altro orario su appuntamento.

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.