Chiudi

Assemblea Generale Don Bosco Youth-Net, Ottobre 2018. Pagina di diario.

TUTTE LE FOTO DELL’INCONTRO SU FACEBOOK!

Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Malta, Olanda, Polonia, Slovacchia, Spagna, Ucraina, Regno Unito: tutte le nazioni rappresentate alla riunione ufficiale del “General Executive Body” di Don Bosco Youth-Net, l’assemblea generale della rete di realtà salesiane di tutta Europa che si è radunata a Cracovia da giovedì 11 a domenica 14 Ottobre 2018.

Le delegazioni dai vari paesi sono giunte a destinazione giovedì nel pomeriggio o in serata. Dopo alcuni anni di lavoro condiviso è stato piacevole rivedere volti amici e ritrovarci di nuovo in clima di famiglia, a distanza di sei mesi dalla riunione precedente, e tuttavia subito affiatati come se ci fossimo visti soltanto il giorno prima!
La sera dell’arrivo, dopo cena, è previsto un breve tour della casa e il momento della buonanotte curata da un sacerdote salesiano qui residente che ci racconta qualcosa di più sul centro che ci ospita. Il Salezjanskie Centrum è una casa salesiana accogliente, molto ampia e articolata, in cui convivono molte attività: seminario salesiano, convitto universitario, centro convegni, casa di ospitalità, il tutto a venti minuti di passeggiata dal meraviglioso Castello del Wavel, antico palazzo reale di Cracovia, che si raggiunge attraverso il suggestivo lungofiume della Vistola.

Venerdì mattina si entra nel vivo dei lavori del network meeting. Si riparte da una riflessione sul senso di appartenenza a Don Bosco Youth-Net e sui cinque obiettivi strategici definiti in fase di redazione del nuovo Masterplan 2018-2020 “Accogliere il cambiamento”:
1) Una educazione di qualità come strada verso l’autonomia dei giovani e la cittadinanza attiva
2) Creare opportunità per i poveri e i vulnerabili
3) Sviluppare uno standard e rafforzare la qualità della struttura della rete
4) Migliorare la cooperazione reciproca tra le organizzazioni membro e il segretariato internazionale
5) Sostenere l’autonomia dei giovani e la cittadinanza attiva

In particolare, nelle sessioni di lavoro per gruppi che seguono si approfondiscono due temi in particolare.
Il primo tema riguarda la Advocacy, ovvero il sostegno ai giovani nel percorso di presa di coscienza e rappresentanza dei propri diritti a una educazione e formazione efficace, nel loro protagonismo e responsabilizzazione affinché possano mettere a frutto la propria capacità di mettersi a servizio degli altri. Il “Pool of Representatives”, gruppo attivo nella rappresentanza giovanile che sta crescendo in seno alla rete DBYN, ha proprio questo obiettivo primario, al fine di formare giovani capaci anche di interloquire e rappresentare la rete internazionale e le sue organizzazioni membro nelle sedi istituzionali internazionali. Un primo passo significativo in questo senso è stato fatto anche grazie al nostro TGS: Gabriele, membro del gruppo locale TGS Don Bosco Salerno, dopo aver frequentato ben tre corsi di formazione DBYN è stato ora selezionato a rappresentare Don Bosco Youth-Net ad un incontro presso lo European Youth Forum a Bruxelles a fine ottobre: in bocca al lupo Gabriele!
Il secondo tema trattato nei gruppi di lavoro dell’incontro DBYN appena concluso riguarda la Spiritualità, per il quale il 2019 vedrà l’avvio di un percorso di formazione specifico, con l’obiettivo di definire i contorni della figura del “Salesian Chaplain” o “Leader in Faith”, l’animatore giovanile – religioso o laico – che nelle attività formative di Don Bosco Youth-Net (o delle stesse organizzazioni che ne fanno parte) ha il compito di seguire l’accompagnamento spirituale dei giovani partecipanti, assistendoli nella ricerca di senso e significato, offrendo un approccio basato sulla fede al loro sviluppo olistico.
L’intero pomeriggio del venerdì è dedicato alla ricerca di una ridefinizione del ruolo di “Segretario Generale” della rete giovanile, nella prospettiva di affiancarlo ad un altro giovane di nuova assunzione che possa sostenerlo nel crescente carico di lavoro che ha accompagnato l’ampliamento e l’apertura a nuove realtà salesiane di Don Bosco Youth-Net nel corso degli anni.
E alla sera, dopo cena, una appassionante passeggiata serale per la città di Cracovia con una guida locale d’eccezione, Maria, che nell’ambito dell’assemblea generale rappresenta l’organizzazione membro della Polonia, lo stesso Salezjanskie Centrum che ci ospita.

Sabato mattina il momento centrale della Assemblea Generale. Dopo l’analisi e l’approvazione del Rapporto economico 2018 e del Rapporto attività 2018, si passa alla illustrazione e alla discussione sullo Stato della Federazione, ben consapevoli che Don Bosco Youth-Net sta vivendo un momento di transizione appassionante ma delicato che lo porterà alla definizione di una struttura organizzativa rinnovata, potenziata e sempre più al passo con i tempi. A seguire l’analisi della nota di discussione “Opportunità per il coinvolgimento dei giovani Rom”.
Il pomeriggio è tutto delicato alla definizione del programma di attività per l’anno 2019, che vede alcune proposte che hanno già ricevuto un sostegno economico da parte del Consiglio d’Europa o altre istituzioni europee, e altre di nuova implementazione per le quali sono stati individuati i possibili canali di finanziamento. E chissà che l’anno prossimo non sia l’anno giusto per organizzare una bella attività di formazione internazionale in Italia, grazie anche alla nostra associazione TGS!
Prima di cena la Santa Messa, in lingua inglese ma con canti anche in italiano e spagnolo, a sottolineare il carattere internazionale dell’incontro di giovani.
Alla sera il momento conviviale finale, con cena a buffet, musiche, canti e giochi fino a notte inoltrata!

E mentre alla domenica mattina il Direttivo di Don Bosco Youth-Net è impegnato in un’ultima sessione di lavoro e verifica di quanto definito nel corso dell’incontro, per i restanti partecipanti è giunto il momento dei saluti e dell’arrivederci al prossimo incontro dell’assemblea generale: appuntamento a Lviv (Leopoli, Ucraina) dal 7 al 10 marzo 2019!

Lo Staff TGS Eurogroup

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.