Chiudi

“Chi ama educa” 2018

Come già annunciato (vedi precedente post: “Coming soon: “Chi ama educa” 2018”), oggi domenica 23 settembre 2018, alle ore 9.00 in punto, appuntamento all’Istituto Salesiano San Marco di Mestre per la ottava edizione del Convegno di Pastorale Giovanile, dal titolo “Chi ama educa – Alle porte del Sinodo: i giovani ci (pro)vocano alla conversione pastorale”.

All’interno del progetto avviato dalla Conferenza Episcopale Italiana per il decennio 2010-2020, che vede come tema pastorale unitario quello di «Educare alla vita buona del Vangelo», e sollecitata dall’enciclica sulla «gioia del Vangelo» di papa Francesco, la realtà salesiana del Triveneto ripropone – per gli educatori dai 18 anni in su – il Convegno di Pastorale Giovanile dal titolo «CHI AMA EDUCA». Focalizzandosi sull’educazione, vista come realizzazione e generazione di un nuovo umanesimo in Cristo, si cercherà di comprendere quali sono i processi che, in questo preciso momento culturale e sociale, costruiscono o decostruiscono l’uomo, avendo come schema di orientamento il modello vedere – discernere – agire.

Quest’anno il tema sarà un approfondimento del Sinodo, in particolare ci interrogheremo a partire dall’Instrumentum Laboris sulla conversione pastorale a cui ci chiamano i giovani.

I giovani chiedono alla Chiesa un monumentale cambiamento di atteggiamento, orientamento e pratica… La vera domanda che sta dietro a questi tentativi riguarda più in generale la forma di Chiesa che stiamo cercando e che intendiamo proporre: la formula “Chiesa in uscita” individua in modo pertinente il problema generale, ma siamo ancora in ricerca di indicazioni operative utili alla sua attuazione». Ciò richiede «un deciso processo di discernimento, purificazione e riforma» (EG 30) e anche un onesto e approfondito ascolto dei giovani che partecipano a pieno titolo del sensus fidei fidelium. In questa prospettiva, “scegliere” non significa dare risposte una volta per tutte ai problemi incontrati, ma innanzi tutto individuare passi concreti per crescere nella capacità di compiere come comunità ecclesiale processi di discernimento in vista della missione.

(Instrumentum Laboris n°138.139)

Questo il programma della giornata:

  • 09.00 Ritrovo
  • 09.30 Presentazione convegno
  • 09.45 Preghiera
  • 10.15 Intervento di don Rossano Sala
  • 11.15 Pausa
  • 11.45 Eucarestia
  • 13.00 Pranzo a buffet
  • 14.00 Presentazione lavori del pomeriggio
  • 14.30 Divisione in gruppi
  • 16.00 Saluti

Ed ecco il relatore del Convegno:

don Rossano Sala

Salesiano dal 1992 e sacerdote dal 2000, ha svolto il suo servizio educativo-pastorale per quattro anni nell’opera salesiana di Bologna e per sei anni come Direttore e Preside nell’opera salesiana di Brescia. Licenziato in Sacra Teologia nel 2002, presso la Facoltà Teologica Interregionale di Milano, ha conseguito il Dottorato in Sacra Teologia nel 2012 presso la medesima Facoltà.
Ha insegnato “Teologia fondamentale” presso lo Studentato Teologico salesiano di Torino-Crocetta. Dal 2011 fa parte della comunità accademica dell’Università Pontificia Salesiana di Roma e nel 2016 è stato nominato Direttore della rivista “Note di Pastorale Giovanile”.
Il Santo Padre Francesco lo ha nominato Segretario Speciale per il Sinodo dei Vescovi 2018, dedicato ai giovani.

Il Convegno rappresenta anche per l’associazione TGS Eurogroup un’importante occasione di formazione nonché di confronto con le altre realtà operanti nel mondo giovanile salesiano del Triveneto.

Lo Staff di TGS Journal

Area Download

  • Volantino "Chi Ama Educa" 2017 - Download
  • Pieghevole "Chi Ama Educa" 2017 - Download

Link correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.