Chiudi

TGS Summer 2018 – Diario del 07.07

Buon sabato a tutti e soprattutto buona gita a Londra per tutti i nostri ragazzi che oggi vi passeranno la giornata. I leader hanno pensato per tutti loro dei percorsi fra le zone di Southwark e la City quindi sarà una bellissima invasione di zainetti colorati TGS che si succederanno fra i musei e i monumenti della parte orientale del centro di Londra! Sarà molto probabile che i vari gruppi si incontrino, ed è molto bello riconoscersi per strada e fermarsi a scambiarsi saluti ed esperienze. Per noi che rimaniamo in Italia c’è la possibilità di viaggiare virtualmente con loro e di stare idealmente in loro compagnia… benché sia indubbio che piacerebbe pure noi essere a Londra! Partiamo per questo tour e immaginiamo ciò che di bello e nuovo i ragazzi potranno conoscere. I ragazzi di Coulsdon rimarranno uniti tutto il giorno mentre per gli altri centri si è pensato a diversi percorsi tra cui scegliere, per poter diversificare le proposte e permettere anche a chi a Londra è già stato di visitare qualcosa di nuovo.

Il giro di Coulsdon inizia dalla stazione di arrivo, presso il London Bridge. Fuori dalla stazione si staglia imponente lo Shard, è impossibile non notarlo. Con i suoi 310 metri è il terzo grattacielo più alto in Europa. È stato costruito nel 2012 quindi fa parte della Londra del nuovo millennio. Per i ragazzi di Coulsdon la meta della mattinata sarà la Cattedrale di Southwark, completata nel 1273 è una delle più belle chiese gotiche della città. I leader hanno preparato per loro una visita guidata. Al termine proseguiranno per il Tower Bridge; passando vedranno anche la nave militare HMS Belfast che è ancorata lungo il Tamigi. All’arrivo visiteranno il Tower Bridge e saliranno sul ponte percorrendo anche la passeggiata sulla passerella di vetro. Finita la visita del Tower Bridge proseguiranno a piedi verso la Torre di Londra di cui vedranno l’esterno e si fermeranno lì vicino per la pausa pranzo. Nel pomeriggio i ragazzi proseguiranno la passeggiata verso il vecchio molo commerciale di Saint Katharine Dock, oggi riqualificato e che ospita un porto turistico da diporto, ci saranno molti velieri da ammirare ed è anche un punto strategico per fare una foto di gruppo. Di seguito proseguiranno a piedi fino al Museum of London per una visita. Il museo documenta la storia di Londra dalla preistoria ai giorni nostri. Esso domina le rovine delle antiche mura romane, ai margini della zona più antica di Londra conosciuta come la City, oggi il distretto finanziario. Alla fine andranno al Tempio di Mitra dove i leader hanno prenotato una visita per le 17.00. Il “Mitreo di Londinium” fu edificato in età imperiale nella zona attraversata un tempo dal torrente Walbrook, affluente del fiume Tamigi che attraversava la Londinium romana. I resti del Mitreo sono stati rinvenuti su quella che un tempo era la sponda orientale, smontati e ricollocati per essere visibili al pubblico, a partire da ottobre 2017, nella loro collocazione originaria.

I gruppi di Caterham e Tonbridge, invece, si divideranno. Sarà molto facile che si incontrino a gruppetti perché le mete saranno per loro simili. Alcuni ragazzi di Caterham e Tonbridge dopo l’arrivo a Londra, proseguiranno verso la Cattedrale di Saint Paul per visitarla. L’edificio è imponente, è stato completato nel 1708 ed è considerato il capolavoro dell’architetto Christopher Wren. Per altri di loro c’è in serbo una visita al castello storico per eccellenza della capitale inglese: la Torre di Londra li aspetta. I ragazzi torneranno indietro nel tempo di ben mille anni visto che il nucleo centrale della torre risale ben all’XI secolo! Un terzo gruppo di ragazzi di Tonbridge prenderà il treno verso est e arriverà poco lontano, a Greenwich dove visiteranno il National Maritime Museum e la Queen House, passeranno vicino la Cutty Sark e al Greenwich Market e dopo pranzo visiteranno il Royal Greenwich Observatory. Per i ragazzi di Catherham il pomeriggio si apre con nuove proposte. I leader hanno pensato per loro a tre differenti tour: uno all’Imperial War Museum, uno al Museum of London con passeggiata fra i monumenti della City e l’ultimo è un tour fra i grattacieli, sono previste anche le visite allo Sky Garden e al London Mitraeum. Anche per i ragazzi di Tonbridge il pomeriggio vede tre differenti proposte. Il primo gruppo proseguirà per Lower Thames Street fino a Monument passando per Cannon Street, arriveranno alla Saint Paul Cathedral e attraverseranno il Millennium Bridge per giungere alla Tate Modern. Il secondo gruppo visiterà il Museum of London mentre i ragazzi del terzo gruppo, di ritorno da Greenwich passeggeranno per Canary Wharf, importante centro direzionale, sviluppato a partire dagli anni ottanta nella vecchia zona portuale dell’Isle of Dogs. Canary Wharf, che rivaleggia ormai con il tradizionale distretto finanziario londinese della City, ospita tre fra gli edifici più alti del Regno Unito: il grattacielo 1 Canada Square (conosciuto anche come Canary Wharf Tower o, più semplicemente, Canary Wharf), l’HSBC Tower ed il Citigroup Centre.

Ecco pure il programma per i ragazzi di Tunbridge Wells. Il primo gruppo visiterà la City: dalla stazione di London bridge si incamminerà lungo il Tamigi passando per la Hsm Belfast e the City Hall con breve spiegazione a cura dei leader. Il ragazzi poi attraverseranno il Tower Bridge per visitare la Torre di Londra. Dopo la visita ed il pranzo si passerà per the Monument e la Banca d’Inghilterra a cui seguirà la visita al Museum of London. Andando alla scoperta di Londra non si può non incappare in qualche storia o segreto: nella old Bailey Jack lo squartatore venne condannato per i suoi crimini. Passeranno poi per il Millenium Bridge in modo tale da ricongiungersi con il secondo gruppo per visitare la parte di Southwork. Il tour per il secondo gruppo prevede di camminare lungo il famoso fiume che attraversa tutta Londra, il Tamigi. Inizieranno raggiungendo St Paul Cathedral per visitarla. Dopodiché passando per Fleet Street i leader racconteranno un altra storia criminale, quella del barbiere assassino Sweeney Todd. Andranno poi a mangiare al parco di Inner Temple Gardens e poi passeranno di fronte a the Tempie Church. Altra visita del pomeriggio sarà una immersione nel mondo dei pittori impressionisti alla Courtauld Gallery ubicata presso la Somerset House. Attraverseranno il Waterloo Bridge per raggiungere the Globe dove l’altro gruppo aspetta per andare insieme a Southwark. Per finire conosciamo il percorso del terzo tour dove è previsto l’uso della metro per raggiungere la parte più a est di Londra. Come prima tappa si raggiunge Greenwich con la visita al National Maritime Museum e la Queen House. Dopodiché si raggiunge il grandissimo parco all’interno del quale si trova il famoso osservatorio e il meridiano zero. Dopo il pranzo si passa per la via universitaria dove sono presenti diversi college e andando verso la sponda del Tamigi si arriva al Cutty Sark, il clipper inglese famoso per la sua velocità e al Gipsy Moth IV che è un ketch usato per navigare in tutto il mondo. Passando sotto il Tamigi attraverso il Foot Tunnel si arriva dalla parte opposta, la Isle of Dogs e passando per i grandissimi grattacieli londinesi e il Tree Traffic Light si arriva al Museum of London. Da lì si prende la Docklands Light Railway così da vedere Londra in superficie fino a Bank Station dove un altra storia, in questo caso di fantasmi, attende i nostri ragazzi.

Manuela e lo Staff del TGS Journal

LIVE UPDATE DA TUNBRIDGE WELLS

Matilde, leader di Tunbridge Wells, ci racconta del primo giorno di scuola

Good morning Italia!!!!
Qui siamo già operativi con i ragazzi… primo giorno di scuola e tutti alle prese con il test d’ingresso, quasi come una simulazione della maturità, si stanno occupando di un test scritto, un orale, la visione di un film con domande sull’argomento.
La ragazze hanno terminato prima dei maschietti, e nella piccola pausa si sono confidate sulle prime impressioni sulla casa e sulle famiglie; grandi sorprese le aspettavano al loro arrivo.
The sun is up and see you soon
Bye

Matilde 🙂

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

One thought on “TGS Summer 2018 – Diario del 07.07

  1. Happy days at our Tonbridge school too! The students are in their English teaching groups and have begun their lessons with real enthusiasm.
    A lot of learning , fun and friendship is beckoning! Bring it on 🙂

Comments are closed.

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.