Chiudi

TGS Summer 2017 – Diario del 27.07

Giornata molto interessante e piena di attività per i nostri ragazzi che ancora stanno godendosi le giornate inglesi! Destinazioni differenti e piene di sorprese li aspettano. I ragazzi di Caterham si stanno preparando per il fatidico e tanto atteso test finale che si svolgerà nella mattinata, dove tutte le loro nuove conoscenze verranno valutate. Un test molto alternativo e dinamico che non vuole mettere in difficoltà, ma bensì promuovere le conoscenze acquisite nelle ultime settimane, attraverso giochi di gruppo, attraverso esercizi stravaganti e molto altro ancora che solo i veri protagonisti potranno raccontare!! Dopo un meritato pranzo tutti insieme alla Centenary Hall, li aspetta un viaggetto in corriera, sicuramente arricchito con canti di gruppi e risate, fino ad arrivare nel West Sussex, nella cittadina di Arundel, che conta circa tremila abitanti, conosciuta ed ormai divenuta famosa grazie all’imponente castello medievale, Arundel Castle, inaugurato nel 1067 da Roger Mortimer, I conte di Shrewsbury, suo primo proprietario. I ragazzi oltre ad una visita guidata attraverso le sale più imponenti del castello (dalla chiesa privata alla sala da ballo, una vera meraviglia), parteciperanno alle rievocazioni storiche che si terranno nei giardini del castello. Davvero molto molto bello!

Ed i ragazzi di Tunbridge Wells, invece, che cosa faranno in questa giornata??! I ragazzi di Tunbridge Wells dopo la loro penultima giornata in classe, avranno i risultati del test di ieri, tutti promossi con ottimi voti sicuramente! Bravi ragazzi! Dopo un pranzo veloce al sacco si sposteranno a Londra con il treno. il protagonista di questa giornata speciale sarà il Globe Theatre, il famoso teatro dove recitò la compagnia di William Shakespeare. I ragazzi, infatti, vivranno un momento davvero molto particolare, in quanto, assisteranno alla rappresentazione in lingua originale della commedia “12th Night”, ovvero, “La dodicesima notte”, commedia scritta tra il 1599 ed il 1601, titolo che allude alla festa dell’Epifania. La commedia è ambientata nell’antica regione balcanica dell’Illiria e racconta una storia molto intrigante di amori ed inganni, La versione alla quale assisteranno i ragazzi è prodotta, per la seconda ed ultima stagione, dall’attrice e regista Emma Rice. La Rice è conosciuta per usare una moderna tecnica di recitazione con un’illuminazione ed un suono amplificato all’interno della “little O” del teatro. I ragazzi avranno la fortuna di vedere una delle commedie teatrali shakespeariane più conosciute e proposte al teatro, all’interno di un contesto rievocativo fenomenale e moderno al tempo stesso che riporta dritti al XVII secolo ma in un’ottica moderna.

Anna e lo staff del TGS Journal

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.