Chiudi

TGS Summer 2016 – Diario del 24.07

543537_IMG_6683Ben ritrovati e buona domenica a tutti. Non è semplice raccontarvi la giornata che i nostri studenti vivranno oggi. Per quanto riguarda Tonbridge e Caterham, la mattina sarà dedicata alla celebrazione della Santa Messa e il pomeriggio ad un meritato relax, in preparazione del ritorno a casa di domani! I ragazzi inizieranno a preparare la valigia ma passeranno del tempo anche con la loro famiglia inglese. I gruppi di Coulsdon e di Tunbridge Wells, invece questa sera torneranno a casa e lasceranno in Inghilterra una parte di ciò che erano prima di partire. Eh si…23 giorni possono sembrare pochi ma in realtà rappresentano una tappa fondamentale per ognuno di loro: chi torna ringrazierà perché rivedrà i propri cari, gli amici e soprattutto il cibo italiano 🙂 Ma dopo il primo impatto, sono sicura che la mente ritornerà ai pomeriggi al parco, alle partite interminabili di Macchiavelli, alle sfide “estreme” di Schiacciasette e agli scambi di contrabbando del packet lunch, croce e delizia dell’esperienza TGS 😉 Oppure si chiuderanno gli occhi e per un solo istante si sognerà di essere ancora in quel di Londra, dentro al via vai di gente che al sabato riempe di culture e suoni internazionali la capitale britannica.

La nostalgia farà parte del cammino iniziale e vi prego di non fermarvi al ricordo dell’esperienza, perché non si esaurisce quando si va via dall’aeroporto…vi accompagnerà per buona parte della vostra esistenza. Alcune amicizie diventano talmente importanti che non conterà nulla la distanza che vi separerà, basterà scambiarsi uno sguardo e l’intesa sarà più forte che mai. Il viaggio che è stato intrapreso avrà di sicuro permesso ai nostri ragazzi di conoscere meglio il mondo inglese e di comprendere l’importanza di studiare una lingua che non è la propria, poiché solo attraverso l’incontro con l’altro possiamo crescere ed imparare a rispettare il prossimo.

Queste 3 settimane sono volate e una menzione d’onore va ai nostri formidabili leader che hanno condiviso queste emozioni, ogni giorno, con i ragazzi: sono più che sicura che tutto ciò che hanno donato, gli è stato restituito almeno 10 volte tanto, attraverso le risate, le chiacchierate e le avventure che hanno vissuto. Sarà dura non sentirsi dire più alcune frasi, come ad esempio “Leaderrrrrrr…quanto mancaaaaa??”…di solito la risposta standard è “5 minuti, fidatevi :)”. Quindi cari genitori, non preoccupatevi se in aeroporto li vedrete tristi e distratti…vi vogliono bene 🙂

L’augurio che faccio di cuore è che possiate fare tesoro del tempo trascorso insieme, perché ognuno di voi ha un talento, un sogno, una qualità che aspetta solo di emergere.

Un abbracciotto.

Chiara e lo staff TGS Whiteboard

Link utili:

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.