Chiudi

TGS Summer 2015 highlights: Guildford

TGS_Guildford_2015_01

Con questo post si concludono i cosiddetti Highlights, cioè i racconti dei momenti vissuti dai nostri gruppi in Inghilterra durante questa estate appena trascorsa. Raccontare un mese di esperienze, emozioni, gite, giochi, ritrovi, è impossibile, ringraziamo perciò tutti coloro che si sono resi disponibili a raccontarci ciò che più gli è rimasto nel cuore. Oggi anche il gruppo di Guildford ha risposto all’appello. Il leader Lorenzo ci parla di una bellissima passeggiata in quel delle verdi e rilassanti campagne inglesi. Grazie Lorenzo, a te la parola.

TGS_Guildford_2015_04Dopo due settimane di intensa attività culminate con l’esame per la certificazione PET, il gruppo di Guildford si è lasciato alle spalle la capitale del Surrey e si è lanciato alla scoperta del North of England. A bordo del pullman guidato dal “very English driver” Geeno, siamo passati per Stratford upon Avon e poi su attraverso le campagne, fino al paesino di Bollington dove la Savio’s House era pronta ad accoglierci. Reduci da oltre tre ore di pullman ci siamo sgranchiti le gambe con una bella passeggiata.

TGS_Guildford_2015_03Imboccato un sentiero poco fuori il villaggio è iniziata la salita. Chi più gagliardo chi meno, tutto il gruppo si è messo in cammino tra scherzi e risate. Non sono mancate le soste foto per immortalare il paesaggio romantico che ci circondava! In particolare una bella cascata, un po’ fuori rotta, che terminava in un simpatico laghetto. Dopo un ultimo tratto più ripido, che ognuno con il proprio ritmo ha saputo scalare senza problemi, siamo arrivati sulla cima della collina e davanti a noi si è aperto un panorama vastissimo. Baciati dagli ultimi raggi di sole di una giornata insolita per gli standard inglesi, sotto di noi si stendeva la pianura fino alla costa. Aguzzando la vista abbiamo anche potuto scorgere all’orizzonte le mete del giorno successivo: Manchester e lo Jodrell Bank Observatory. Le foto di rito di tutto il gruppo hanno fermato quei momenti, che in realtà di fermo avevano ben poco! A causa di qualche indesiderato ricordo di qualche mucca passata da quelle parti era un continuo spostarsi per trovare il posto dove sedersi… Inoltre una strana costruzione a forma di cono posta sulla sommità della collina (“White Nancy”) ha attirato l’attenzione a causa delle sue pitture raffiguranti ombre di soldati che potevano essere facilmente imitate.

TGS_Guildford_2015_02Dopo un ultimo sguardo a quel fantastico belvedere abbiamo preso la diretta verso la cena scendendo tra boschi e prati fino a ritornare alla casa base dove era già in corso la preparazione degli spaghetti. Questa ora e mezza passata in un modo unico rispetto al resto dell’esperienza è stato proprio un momento di “stacco” tra il periodo cittadino di studio a Guildford e i tre giorni successivi di completo turismo nell’Inghilterra del nord. In allegria il gruppo si stava preparando a vivere al meglio l’ultima parte del viaggio che ci avrebbe regalato molte sorprese nelle città di Manchester e York, e molte risate durante le serate successive passate assieme nella House di Bollington.

Lorenzo, TGS Guildford 2015

Rivivi l’Estate TGS 2015 attraverso le pagine di diario del nostro blogTGS Whiteboard e sfoglia le foto degli album fotografici sul sito TGS Eurogroup!

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.