Chiudi

Messaggio del Rettor Maggiore per la Festa di Maria Ausiliatrice

Santuario_di_Maria_Ausiliatrice_TorinoLa Festa di Maria Ausiliatrice, che si celebra oggi 24 Maggio 2015, quest’anno assume un valore particolare per molti motivi.
Innanzitutto perché coincide con la Solennità di Pentecoste.
Inoltre perché si celebra nell’anno del Bicentenario della Nascita di Don Bosco, che coincide a sua volta con il Bicentenario della solenne istituzione della festa liturgica di Maria Ausiliatrice, operata da Papa Pio VII nel 1815, nonché con l’anniversario dei 150 anni della posa della prima pietra della Basilica di Maria Ausiliatrice a Valdocco, avvenuta nel 1865.
Per festeggiare la Festa di Maria Ausiliatrice in questi giorni ha luogo sui luoghi di Don Bosco l’Incontro dei Vescovi salesiani, a cui partecipano quasi 90 tra cardinali, arcivescovi e vescovi salesiani attivi nelle varie diocesi di tutto il mondo; un’occasione di scambio, condivisione e arricchimento reciproco, ma anche un’esperienza spirituale e carismatica per i vescovi salesiani partecipanti e per il Consiglio Generale della Congregazione. Momento centrale di queste giornate è certamente la Messa con il Rettor Maggiore dei Salesiani don Ángel Fernández Artime oggi alle 18,30 presso la Basilica di Maria Ausiliatrice a Valdocco. La Messa, animata dal Movimento Giovanile Salesiano, è trasmessa in diretta streaming sul rinnovato sito web della congregazione salesiana www.sdb.org che viene inaugurato proprio oggi.

Il Rettor Maggiore questa mattina ha affidato alla sua pagina ufficiale su Facebook il suo augurio personale per la giornata di festa…

FELICE GIORNO DI PENTECOSTE E DI MARIA AUSILIATRICE!

Miei cari amici e amiche, oggi non mi sento di offrirvi nessuna riflessione personale, nessun pensiero… Desidero soltanto comunicarvi ciò che più volte ho fatto.

Si tratta di questo: poiché credo davvero nel valore di condividere la preghiera, nell’intercessione reciproca davanti al Signore della Vita, nella Comunione nello Spirito di Dio che supera lo spazio, il tempo e va ben oltre le distanze, per questo motivo vi assicuro IL MIO PENSIERO E LA MIA PREGHIERA PER TUTTI E PER CIASCUNO. Non mi passeranno davanti tutti i nomi, ma vi avrò tutti presenti nell’intenzione del cuore.

Starò nella Basilica di Maria Ausiliatrice. Stare qui trasporta nel tempo. Ti porta nel passato, ti compromette nel presente e ti lancia e dà entusiasmo per il futuro. Pregherò davanti all’urna di don Bosco, di Madre Mazzarello, di Domenico Savio. Contemplerò l’Ausiliatrice e dirò ALLA MADRE CHE CI TENGA TUTTI NEL SUO GREMBO. Vi prometto la mia preghiera in questo giorno di PENTECOSTE, giorno della PRESENZA DELLO SPIRITO DI DIO.

Non esitiamo, secondo la Fede, a CONFIDARE, ad ABBANDONARCI ALLA FORZA SPIRITUALE CHE CI RENDE PRESENTI DAVANTI AL DIO DELLA VITA.

Contate sul mio ricordo. Contate sul mio affetto e la mia preghiera. Ángel. R.M.

don Ángel Fernández Artime
Rettor Maggiore

 

 

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.