Chiudi

Il TGS Nazionale a Torino! Pagina di diario

TGS_Torino_240115_01Già di per sé ogni volta che si ha l’occasione di tornare a Torino Valdocco è un po’ come tornare a casa, riscoprire le proprie radici e la propria storia. Ma avere l’occasione e il privilegio di esserci in un’occasione così speciale e unica come quella della Celebrazione Civile Nazionale del Bicentenario della Nascita di San Giovanni Bosco, lo scorso sabato 24 Gennaio 2015, è un momento davvero unico. Tutta la Famiglia Salesiana era riunita attorno al “padre, maestro e amico” dei giovani alla celebrazione eucaristica presso la Basilica di Maira Susiliatrice a Valdocco. Presiedeva la celebrazione il Rettor Maggiore, don Angel, assieme tutto il Consiglio Generale dei Salesiani di Don Bosco e ai Consigli Ispettoriali di tutta Italia. Presente anche il Consiglio Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, attorno alla Madre Generale Suor Yvonne, i vertici dei Salesiani Cooperatori e i rappresentanti dei moltissimi gruppi che compongono la Famiglia Salesiana, “tanti petali, un solo fiore / tanti battiti, un solo ritmo”. Avere l’onore di rappresentare il TGS in queste occasioni è una gioia immensa perché si tratta di uno di quei momenti preziosi che ci fanno capire l’importanza di sentirsi parte di una grande famiglia. La giornata è stata un lungo susseguirsi di incontri, abbracci, saluti, sorrisi, strette di mano, auguri, chiacchierate, risate e condivisioni tra gli amici di sempre e nuovi amici, vite vissute intensamente, strade diverse e molteplici che seguono il medesimo carisma, strade che – questa è la certezza – presto o tardi si incrociano di nuovo qui a Valdocco, dove la nostra storia cominciò.

La giornata è proseguita con le foto di rito davanti alla statua di Don Bosco, il pranzo comunitario, la passeggiata verso Piazza Castello per ritrovarci tutti assieme al Teatro Regio, dove alla presenza delle più alti cariche civili e religiose, unite nella celebrazione di Don Bosco, abbiamo assistito ad uno spettacolo unico: “Un amore moderno da 200 anni”, la storia di Don Bosco e dei Salesiani raccontata per immagini, musiche, suoni, parole, voci ed emozioni da un eccellente gruppo di artisti e, soprattutto, da un fantastico gruppo di ragazzi e ragazze pieni di gioia di vivere e desiderosi di esprimerla e comunicarla ad un pubblico entusiasta e appassionato.

Anche per il Consiglio Direttivo TGS Nazionale è stata un’opportunità per rilanciare la propria azione educativa, condividere idee e proposte, pensare a nuovi progetti e nuove sfide per i giovani a cui ci rivolgiamo. Nei momenti dedicati alla riunione di programmazione si è discusso della ormai prossima trasferta a Bruxelles in occasione dell’Assemblea Generale Don Bosco Youth Net, sono stati affinati i programmi dell’Assemblea Nazionale TGS, in programma il 18-19 Aprile a Venezia in occasione della Su e Zo per i Ponti, ed è stato definito il programma dell’estate 2015, che vedrà i volontari della nostra associazione impegnati a Torino e Castelnuovo Don Bosco in un prezioso servizio al grande evento “SYM Don Bosco 2015”, il confronto internazionale del Movimento Giovanile Salesiano. Un anno del Bicentenario davvero intenso attende tutti i nostri amici del TGS. E allora… buon Bicentenario a tutti!

Igino

Link utili:

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.