Chiudi

Bicentenario della nascita di Don Bosco: Jesolo Sand Nativity

SandNativity2014Sabato 6 dicembre 2014 alle ore 15.00 si inaugura la 13° edizione di Jesolo Sand Nativity, il  presepe di sabbia scolpito dai migliori artisti del mondo, esposto in Piazza Marconi dal 7 dicembre 2014 al 1° Febbraio 2015.
Dal 2002 i migliori scultori di sabbia del mondo si ritrovano nella città balneare per realizzare un presepe di sabbia monumentale. Da allora, edizione dopo edizione, Sand Nativity è cresciuta sempre più nel numero di visitatori e nel riconoscimento in tutta Italia.
Ad oggi oltre 900 mila visitatori hanno ammirato la speciale rappresentazione della natività.

I Portatori di pace
La mostra è arricchita ogni anno da una scultura dedicata ai portatori di pace, personalità che si sono distinte universalmente per aver diffuso la pace e la conciliazione tra i popoli. Quest’anno questa importante sezione vedrà rappresentato Don Giovanni Bosco (1815-1888) nell’anno del bicentenario della sua nascita. Nel percorso di Sand Nativity verranno rappresentati alcuni episodi tratti dalla vita del Santo. Incisiva  sarà la partecipazione del mondo salesiano a questa edizione del presepe che celebra la ricorrenza del loro fondatore.

Negli anni scorsi sono stati rappresentati Papa Giovanni Paolo II, il Mahatma Gandhi, Madre Teresa di Calcutta e Papa Giovanni XXIII, Nelson Mandela, Papa Giovanni Paolo I, San Francesco D’Assisi.

Come nelle precedenti edizioni le scene del presepe di sabbia saranno arricchite da spettacolari quinte dipinte a mano dall’artista Damon Farmer che danno prospettiva e profondità alle scene rappresentate con la sabbia.

Alla realizzazione del presepe hanno partecipato con uno stage formativo gli allievi del Liceo M. Guggenheim di Venezia coordinati dal Prof. Marco Lorusso.

Questi, invece, i nomi dei 12 scultori: DAMON FARMER (USA), ILYA FILIMONTSEV (RUSSIA), PAVEL MYLNIKOV (RUSSIA), DAVID DUCHARME (CANADA), SUSANNE RUSELER (OLANDA), MARIELLE HEESELS (OLANDA), BALDRICK BUCKLE (OLANDA), NIKOLAY TORKHOV (RUS), RADOVAN ZIVNY (REP.CECA), ARIANNE VON ROSMALEN (OLANDA), NICOLA WOOD (INGHILTERRA), SLAVA BORECKI (POLONIA).

Alcuni dati tecnici
460 mq di area espositiva
650 tonnellate di sabbia utilizzata
scultori all’opera dal 22 novembre al 2 dicembre
…oltre 100.000 visitatori ogni anno

Periodo e orario
Inaugurazione: sabato 6 dicembre 2014 alle 15
Aperto da domenica 7 dicembre 2014 a domenica 1 febbraio 2015

Orario
da lunedì a sabato 9.30-12.30/14.30-19.30
domenica e festività orario continuato 9.30-21
Ingresso libero

La solidarietà
La manifestazione dal 2004 è associata anche ad un progetto benefico. La generosità dei visitatori permette di raccogliere ogni anno risorse che vengono devolute ad associazioni con fini umanitari. Fino ad oggi sono stati raccolti e devoluti più di 530mila euro. Quest’anno sono 5 i soggetti scelti e ai quali verranno devoluti i fondi che saranno raccolti dalle offerte del pubblico:PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA “sostegno all’Hogar” Bolivia; MISSIONI DON BOSCO “Emergenza Ebola”; PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA e CUSTODIA S. FRANCESCO D’ASSISI IN GUINEA BISSAU “riabilitazione generale del villaggio di ex-lebbrosi”; DON LUIGI TONETTO, Diocesi di Venezia, Brasile diocesi di Bonfim-Bahi;  LILT, delegazione di Jesolo; TELETHON.

Per informazioni:
Comune di Jesolo
Ufficio Turismo
tel 0421 359140
e-mail: turismo@comune.jesolo.ve.it
 
Ufficio Stampa
e-mail: ufficio.stampa@comune.jesolo.ve.it

Link Utili
www.comune.jesolo.ve.it
www.jesolo.it

fonte: www.donboscoland.itwww.bicentenario.donboscoitalia.it

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.