Chiudi

TGS Eurogroup lungo il Cammino di S. Antonio

S. AntonioStanotte avrà luogo un’esperienza nuova per i volontari del TGS. Una piccola, ma significativa rappresentanza del Consiglio Direttivo TGS Eurogroup ha deciso di percorrere a piedi il Cammino di Sant’Antonio.

Un pellegrinaggio che partirà da Camposampiero (per chi volesse aggiungersi all’ultimo momento il ritrovo è alle 21.00 in stazione), passerà per il quartiere Arcella e arriverà alla Basilica del Santo.

Organizzato dal nostro delegato salesiano, don David Facchinello, questo particolare momento seguirà il seguente programma:

  • ore 21.00: ritrovo a Camposampiero
  • ore 21.30: pizza in compagnia
  • ore 22.45: ritrovo presso i Santuari Antoniani di Camposampiero
  • ore 23.00: benedizione dei pellegrini e inizio del pellegrinaggio a piedi

Per quanto riguarda la domenica:

  • ore 6.00 circa: arrivo previsto al Santuario di Sant’Antonio all’Arcella
  • ore 7.00: partenza per la Basilica del Santo
  • ore 8.30: Santa Messa
  • ore 9.30: conclusione del pellegrinaggio

Il cammino si snoda attraverso un percorso di circa 25 Km con strade sterrate e lungo gli argini del canale Muson dei Sassi (l’ultimo tratto si svolge lungo i marciapiedi della città di Padova). Porteremo con noi scarpe da ginnastica adatte al cammino e un abbigliamento sportivo, acqua o altre bibite, merendine energetiche.

Non ci saranno punti di ristoro durante il cammino e sarà doveroso avere con sé una torcia elettrica, una maglia più pesante per la notte e k-way in caso di pioggia.

Per noi del TGS Eurogroup questo momento ha una valenza spirituale profonda: cammineremo e pregheremo consegnando nelle mani di S. Antonio, di Don Bosco e di Cristo la nostra esperienza estiva in Inghilterra che a breve partirà, assieme a tutte le intenzioni personali che ognuno di noi conserva nel cuore a favore delle nostre famiglie, dei nostri cari, dei nostri studenti, dei nostri amici e dei nostri collaboratori.

Buon cammino a tutti!

Giulia & Bruna

Il Cammino di S. Antonio – presentazione

Il 13 giugno 1231, S. Antonio, trovandosi all’eremo di Camposampiero e percependo ormai prossima la sua morte, chiede ai frati di essere ricondotto nell’amato conventino di Padova dedicato alla Madonna. Affaticato e debilitato, viene disteso su di un carro trainato da buoi e così percorre l’ultimo pellegrinaggio della sua vita accompagnato dai frati e da tanta gente che accorre al passaggio del mesto corteo.
Alla periferia di Padova, nel luogo chiamato Arcella, vive il suo definitivo transito da questa vita terrena al cielo. Le sue ultime parole sono la sintesi sublime del suo percorso umano e spirituale: “Vedo il mio Signore”.
In ricordo di quel giorno, da secoli pellegrini e devoti del Santo ripercorrono il suo ultimo viaggio: dopo aver ricevuto la benedizione e la credenziale dai frati di Camposampiero, affrontano il lungo cammino (25 Km circa) per giungere prima al santuario dell’Arcella, sorto sul luogo della morte di Antonio, e infine alla meravigliosa Basilica che ne custodisce il corpo.
Qui, un gesto accomuna da sempre tutti i devoti: per qualche istante la mano accarezza la pietra tombale, mentre in silenzio si prega e si chiede l’intercessione del Santo.

Per informazioni sul cammino di Sant’Antonio visita il sito:
www.ilcamminodisantantonio.it

– 12 giorni all’inizio dell’Estate TGS 2013!

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.