Chiudi

Passeggiate di Don Bosco… creazione ed attuazione!

Le passeggiate di Don BoscoLo scorso fine settimana, 9-10 febbraio 2013, presso l’Istituto Salesiano Sacro Cuore a Roma si è svolto il 2° Week-end di Formazione del progetto “Le Passeggiate di Don Bosco” (vedi precedente post). Ecco il resoconto della nostra “inviata speciale” Chiara!

Che week-end!! Ormai siamo arrivati a metà del percorso di creazione e attuazione dei progetti delle Passeggiate di Don Bosco, anche se sembra solo ieri quando stavamo muovendo i primi passi… ecco un breve resoconto di questa due giorni romana.

Stavolta non ero sola durante il viaggio: infatti mi ha accompagnato anche una delle referenti locali del Veneto, Maria Elisa, che ha potuto vivere “sulla sua pelle” lo spirito di allegria che contrassegna il TGS, sia nazionale che locale. In più abbiamo scoperto di avere delle affinità, soprattutto nel creare nuove parole come, ad esempio, ‘passequamente’… ma mi fermo qui, meglio tornare alle cose serie!

Il pomeriggio del sabato è stato dedicato esclusivamente ad approfondire alcune tematiche relative ai progetti, chiarendo molti dubbi riguardanti la parte amministrativa. Finita la sessione di lavoro abbiamo condiviso, assieme al Direttivo TGS Nazionale, un momento di preghiera attraverso la recita dei Vespri e successivamente tutti insieme a mangiare! Come al solito, quando si incontrano persone che vengono da tutta Italia, i momenti “mangiarecci” sono i migliori, perché ti permettono di scoprire usi e costumi diversi rispetto alla propria realtà ed è sicuramente un modo per allargare i propri orizzonti gastronomici. In più, a cena, abbiamo avuto una guest star… Don Rafael, il prete salesiano che è partito con me a Tunbridge Wells 2012, e ci siamo fatti un bel po’ di risate ricordando i momenti e le avventure passate assieme! Finita la cena siamo stati coinvolti in una serata tipicamente salesiana, con giochi e prove di grande “intelligenza”: ovviamente non è mancato il divertimento!

Il giorno seguente tutti in piedi presto, alle 8 è iniziata la Messa e successivamente abbiamo avuto il privilegio di visitare le Camerette di Don Bosco. Vi assicuro che suscita sempre una grande emozione potersi immaginare Don Bosco in questi luoghi, qui c’è l’occasione di “assaporare” meglio le sue lezioni educative che ci ha lasciato in eredità e che, speriamo, si possano sempre di più trasmettere al mondo. Il resto della mattinata è servito sia per scambiarci opinioni ed altro sui progetti veri e propri, sia per incoraggiandoci a vicenda… a volte il lavoro è arduo, ma siamo forti e ce la faremo!

Orgogliosi dei progressi ottenuti e della sessione lavorativa romana, abbiamo fissato il prossimo incontro verso maggio, ma fino ad allora molte iniziative si compiranno… come la nostra Su e Zo per i ponti. Saremo più precisi nelle prossime settimane, ma intanto segnatevi la data del 7 aprile!

Chiara

Link utili:

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.