Chiudi

“Un anno con don Bosco”, post #09

Bicentenario della nascita di Don BoscoOggi, Domenica 20 Gennaio 2013, quarto appuntamento del nuovo ciclo di incontri (Anno II) di “Un Anno con Don bosco”, il cammino di approfondimento del carisma salesiano proposto dalla Ispettoria Salesiana San Marco, l’Ispettoria Triveneta Madre Mazzarello e l’Associazione Salesiani Cooperatori Nord Est.

Il relatore di oggi è don Gianni Ghiglione SDB che propone un intervento dal titolo “Alle sorgenti della Spiritualità Salesiana: San Francesco di Sales”.

Don Bosco ha fortemente voluto San Francesco di Sales come modello e patrono della congregazione salesiana. Per questo motivo tutti coloro che entrano in contatto con il carisma salesiano sono invitati a conoscere e condividere il carisma di questo santo. Ciononostante a tutt’oggi la sua figura non è studiata e approfondita come meriterebbe.

L’incontro di oggi ha l’obiettivo di riscoprire le nostre origini salesiane attraverso la vita, le opere e il pensiero del santo.

San Francesco di Sales nasce a Thorens-Glières il 21 agosto 1567. Riceve l’ordinazione presbiteriale nel 1593 e l’anno seguente si offre quale missionario nella regione montana del Chiablese, territorio protestante, a sud del lago Lemano nell’Alta Savoia. E’ durante questo periodo di quattro anni (1594-1598) che affina il suo carisma, caratterizzato da un’attenzione particolare alle relazioni umane, una grande disponibilità, un senso dell’accoglienza e dell’amicizia, dolcezza e pazienza. Nel 1602 all’età di soli 35 anni è ordinato vescovo. Muore a Lione nel 1622.

San Francesco di Sales nasce a Thorens-Glières il 21 agosto 1567. Riceve l’ordinazione presbiteriale nel 1593 e l’anno seguente si offre quale missionario nella regione montana del Chiablese, territorio protestante, a sud del lago Lemano nell’Alta Savoia. E’ durante questo periodo di quattro anni (1594-1598) che affina il suo carisma, caratterizzato da un’attenzione particolare alle relazioni umane, una grande disponibilità, un senso dell’accoglienza e dell’amicizia, dolcezza e pazienza. Nel 1602 all’età di soli 35 anni è ordinato vescovo. Muore a Lione nel 1622.

Don Bosco a Valdocco adotta come modello educativo lo zelo pastorale di san Francesco di Sales, addirittura attribuendogli anche la nota frase “da mihi animas, cetera tolle”, in realtà una citazione del Vecchio Testamento (Genesi, 14:21).

C’è una parola chiave che più di altre identifica ed esemplifica questo modello educativo: la Dolcezza che per don Bosco è bontà (da non confondere con il buonismo) nella matrice “salesiana” del termine. Il segreto del suo stile educativo è infatti “Fatti amare!”, come ritrovato in alcune lettere di San Francesco di Sales.

Un altro concetto chiave per don Bosco, così come ispirato da Francesco, è Umanesimo integrale, che si declina negli ambienti dove si svolge l’azione educativa (cortile, scuola e chiesa) e nella combinazione delle tre “S” (Salute, studio e santità).

Un terzo elemento fondamentale della spiritualità salesiano che don Bosco eredita è l’Amicizia. Il suo cuore è sempre aperto all’amicizia, verso il prossimo ma innanzitutto verso Dio, ed è così che mette in pratica l’idea ispiratrice di Francesco: “Le notti sono giorni quando Dio è nel nostro cuore e i nostri giorni sono notti quando Lui ci manca”.

Prossimo appuntamento con “Un Anno con Don Bosco”: l‘uscita sui luoghi di Don Bosco, a Torino Valdocco e a Colle Don Bosco, organizzata per tutti i partecipanti del percorso formativo per il prossimo fine settimana, da venerdì 18 a domenica 20 Maggio 2012. Per informazioni visitare la pagina dedicata su Donboscoland.

L’ultimo appuntamento di “Un Anno con Don bosco” (Anno II) è previsto per Domenica 17 Marzo 2013, data in cui è stata spostata la relazione di sr. Piera Ruffinato dal titolo “Da Mihi Animas: i pilastri della spiritualità educativa di Don Bosco”. E’ possibile scaricare il volantino ufficiale con il programma completo degli incontri dal sito www.donboscoland.it.

Igino

Link utili:
Tutti i post relativi a “Un anno con don Bosco”

Materiali per “Un anno con Don Bosco” su donboscoland.it

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.