Chiudi

L’inaugurazione della Casa Famiglia di Chisinau in Moldavia

Centro Don Bosco, Chisinau, Moldavia.

L’impegno missionario della Congregazione dei Salesiani per i piccoli che attendono solo di crescere nel bene si va sempre più concretizzando. Nel 1996, nell’ambito del Progetto Europa intrapreso dalla Congregazione e attuato dall’Ispettoria Salesiana “San Marco” Italia Nord Est con oltre cento salesiani all’estero, i primi salesiani arrivarono in Romania per operare in una realtà di estrema povertà, pesante soprattutto per i moltissimi ragazzi di strada abbandonati, senza famiglia e senza possibilità di riscatto. Dopo la prima casa salesiana a Costanza, nel 2000 i salesiani sono arrivati anche a Bacau e nel 2005 due pionieri si sono stabiliti a Chisinau, Moldavia, dove hanno posto le basi per il nuovo Centro Don Bosco. Le necessità erano enormi ma il sogno era realizzare un Oratorio, un Centro di formazione professionale ed una Casa Famiglia, contando sull’aiuto di tutti i salesiani del Nord Est.

Ed ecco, finalmente ci siamo!

Oggi giovedì 8 dicembre 2011 verrà inaugurata e benedetta a Chisinau, Moldavia, l’ultima opera voluta e realizzata dai salesiani di don Bosco in quella terra lontana, la Casa Famiglia “Mamma Margherita” in grado di ospitare una dozzina di ragazzi dai sei ai dodici anni, orfani o in situazione di grave disagio sociale. Per loro è stato realizzato non solo un alloggio sicuro ma anche una rete di adulti – un salesiano, due educatori, uno psicologo, un cuoco – che si prenderanno cura di loro come se fossero in una famiglia vera e accogliente, così che possano crescere sani e amati, come dovrebbero essere tutti i figli.

Ed è particolarmente emozionante pensare che l’inaugurazione coincide proprio con quel lontano giorno di due secoli fa in cui un ragazzo senza famiglia, senza casa e senza amici si imbatté in un certo pretino che, mosso a compassione per lui, lo prese sotto la sua ala protettrice e si offrì di essere per lui quel padre e quella madre che non c’erano più. Da questo gesto caritatevole e grazie all’aiuto della Madonna, ebbe inizio un’opera grandiosa che ancora oggi rinnova quel sogno di amore verso i più bisognosi. Don Bosco e Bartolomeo Garelli saranno presenti tra quei salesiani e quei ragazzi che oggi danno vita ad una famiglia che accoglie, educa e evangelizza.

A questa grande gioia ci uniamo anche noi del TGS Eurogroup che in questi ultimi anni abbiamo cercato, per quanto a noi possibile, di contribuire alle ingenti spese affrontate dai Salesiani Nord Est per realizzare ancora una volta e in terra moldava il sogno profetico di don Bosco. Nell’ultima riunione del Direttivo si è deciso di destinare alla Casa Famiglia “Mamma Margherita” la somma raccolta per beneficenza attraverso le nostre attività del 2011. Il nostro piccolo gesto vuole testimoniare la vicinanza a quei salesiani che hanno donato tutta la loro vita a quei ragazzi poveri ed abbandonati in nome del nostro Padre comune e su ispirazione del fondatore del movimento di cui ci sentiamo parte. Anche con la nostra preghiera, auguriamo a tutti loro un futuro sereno, l’ inizio nuovo di un cammino che faccia di sempre più ragazzi abbandonati dei “buoni cristiani ed onesti cittadini” perché per cambiare il mondo a volte basta dare concreta speranza a chi il futuro se lo sta costruendo con le proprie mani.

Bruna

Link correlati:
Tutti i post di TGS Whiteboard sul Centro Don Bosco di Chisinau

Per sapere di più sull’attività salesiana in Moldavia, è possibile leggere alcuni articoli apparsi su Donboscoland:

Chisinau: Una nuova presenza di don Bosco
Don Bosco approda in Moldavia
Progetto dell’Opera Salesiana di Chisinau – Moldavia

E’ inoltre possibile visitare il sito web del Centro Don Bosco di Chisinau:
http://donbosco-chisinau.blogspot.com/ (in Rumeno)
http://amicidonbosco-chisinau.blogspot.com/  (in Italiano)

Per sostenere l’attività dei Salesiani in Moldavia, è possibile effettuare un bonifico bancario a favore dei seguenti conti correnti:

Intestatario del conto:  Ispettoria Salesiana San Marco – Fondazione Don Bosco Moldavia
Banca: Veneto Banca – Ag. Mestre-Venezia
IBAN IT14I0503502000024570243399
BIC (Swift): VEBHIT2M

Fundatia Don Bosco  Chisinau – Moldova
Banca: Eximbanca –gruppo Veneto banca SA Fil.20″
N.C. 225180070
SWIFT  EXMMMD 22477

Contatti:
Centrul Don Bosco
Stradela Muncesti 9
MD-2012 CHISINAU
R. Moldova
Tel. 00373.22.843054
Fax 00373.22.246518
E-mail: sdbchisinau@gmail.com

One thought on “L’inaugurazione della Casa Famiglia di Chisinau in Moldavia

  1. La notizia della vostra offerta è caduta come una grazia nel giorno dell’apertura della casa famiglia…
    Un segno della benedizione della Madonna su questa nuova opera.
    GRAZIE di cuore da parte di tutta la comunità… e grazie della vostre intenzioni.
    Noi vi teniamo aggiornati.

    Un cordialissimo saluto a tutti voi
    don Sergio e comunità

Comments are closed.

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.