Chiudi

Le regole che aiutano a crescere: primo incontro

Una delegazione del TGS Eurogroup questo fine settimana è a Milano per il primo incontro del progetto formativo Le regole che aiutano a crescere, iniziativa promossa dalla Federazione SCS/CNOS – Salesiani per il Sociale con la collaborazione di CNCA (Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza), CGS (Cinecircoli Giovanili Socioculturali), TGS (Turismo Giovanile e Sociale) e PGS (Polisportive Giovanili Salesiane) e finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con l’obiettivo di evidenziare l’importanza della legislazione fiscale e del bilancio sociale per lo sviluppo e l’esistenza stessa delle organizzazioni no profit.

Il progetto si propone infatti di lavorare sugli approcci più efficaci per coniugare la normativa fiscale e del bilancio sociale con la capacità organizzativo-gestionale interna e le azioni sul territorio.

Il corso, riservato a volontari e dirigenti delle organizzazioni federate e delle associazioni partecipanti, si sviluppa in due livelli diversi di approfondimento articolati ciascuno in tre moduli distinti, in altrettante date, tra il 2011 e il 2012. Il corso è organizzato in sette diverse regioni d’Italia, per facilitare la partecipazione di tutte le realtà associative presenti sul territorio nazionale, e la didattica è condotta attraverso modalità interattive tramite discussione su casi pratici ed esercitazioni on-line.

Queste le date degli incontri a cui aderisce il TGS Eurogroup:

  • 15-16 ottobre 2011, Primo modulo: Legislazione contabile
  • 21-22 gennaio 2011, Secondo modulo: Legislazione contabile
  • 22 aprile 2011, Terzo modulo: Bilancio sociale

Gli incontri sono ospitati dall’Istituto Salesiano S. Ambrogio di Milano.

Per saperne di più è possibile scaricare il Volantino “Le regole che aiutano a crescere”.

Igino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.