Chiudi

Non è mai troppo presto per dire… ‘E’ Natale’!

Non è mai troppo presto per dire…  ‘E’ Natale’! Già dall’ultima settimana di luglio, infatti, l’atmosfera natalizia ha iniziato a bussare alle porte dei londinesi. E non è solo dovuto al tempo freddino ed il sole poco sorridente, ma ad una massiva azione di marketing che coinvolge la capitale inglese.

Anche io del resto, appassionata del Natale e facilmente incline a farmi attirare dalla magia di questo periodo dell’anno, ho iniziato il conto ala rovescia; oramai in ufficio ben mi conoscono e sanno che, puntuale come un orologio a cucù, ogni 25 del mese, ricordo quanto manca a Natale. Ma quest’anno a sostenere il mio conto alla rovescia vengono in soccorso anche i Magazzini Harrods  e Selfridges ed anzi,  ad essere sinceri, quassi mi sottraggono il primato!

Non è passata infatti inosservata la notizia che i due famosi magazzini della capitale inglese hanno già dedicato un’area espositiva ai prodotti del Natale: dolcetti, decorazioni, palline, addobbi per gli alberi e per la casa. E se l’estate sembra non incentivare gli acquisti così anticipati, l’avventore che accede nelle aree natalizie è accolto da caroselli natalizi e dai profumi o assaggi del vino brulè.

Le giustificazioni per una esposizione così anticipata sono da ricercare fondamentalmente su due fronti.

Da una parte il fatto che la maggior parte dei visitatori dei due grandi magazzini proviene dalla Cina e dall’America, paesi che, per quanto riferiscono i portavoce delle due istituzioni dello shopping, sono particolarmente inclini allo shopping natalizio. D’altro canto il fatto che il Ramadam inizia quest’anno circa due settimane prima del solito e quindi gli osservanti, a loro volta, dovranno anticipare gli acquisti di alcuni giorni.

L’offerta non interessa le sole decorazioni. Chi ne fosse interessato, infatti, può già prenotare una visita al Christmas Grotto 2011 presso gli Harrods. Se sottoscriverete la vostra carta fedeltà Harrods entro fine Agosto, potrete già provvedere alla prenotazione priority a favore dei piccoli di casa, diversamente dovrete pazientare sino al prossimo 20 settembre.

Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.