Chiudi

Tutti alla Cerimonia delle Chiavi!

Ceremony of the Keys, Tower of London

Abbiamo iniziato il conto alla rovescia: noi di TGS Guildford 2011 siamo orgogliosi di annunciarvi che questa estate andremo  alla Torre di Londra… sì sappiamo che molti di voi lettori ci sono stati, ma noi, udite udite, ci andremo alla sera… e  non già per la consueta visita alla Torre ed ai gioielli, bensì per qualcosa di molto molto speciale!

La Segreteria TGS Eurogroup si è messa all’opera con congruo anticipo e nei mesi scorsi ha spedito (alla Regina Elisabetta II!) le richieste di partecipazione:  ebbene sì, l’ammissione alla Ceremony of the Keys non può essere improvvisata. E’ necessario farne apposta richiesta, giocare di anticipo e beneficiare, perché no, di un pizzico di fortuna: ogni sera sono ammessi non più di 50 “eletti”…

Un lungo sabato attende quindi i nostri ragazzi: arrivo in UK al venerdì, pronti per la trasferta a Londra sin dal giorno successivo ed una lunga giornata nella capitale inglese per un ritorno a Guildford a notte oramai inoltrata. I ragazzi assisteranno alla Cerimonia delle chiavi in due gruppi, ciascuno in  uno dei due sabati di trasferta a Londra e come sempre accompagnati dai Leader. Mentre un gruppo si recherà alla Torre gli altri ragazzi, guidati a loro volta dagli accompagnatori, si intratterranno in visite altrettanto interessanti ed il sabato successivo si alterneranno gli itinerari.

Ma che cos’è la Cerimonia delle Chiavi? E’ un insieme di storia e tradizione nonché una cerimonia emozionante che si ripete dal 1340, da quasi  700 anni, ogni sera alle ore 21.53 precise. Il Guardiano Capo della Torre, abbigliato di copricapo Tudor ed abito rosso, esce dalla Torre Byward reggendo in una mano una lanterna e nell’altra le chiavi della Torre. Quindi scortato dalle Guardie procede lungo Traitor’s Gate, passa la lanterna ad uno dei soldati al seguito, raggiunge il cancello principale, lo chiude a chiave e ritorna. Ma è proprio sulla via del ritorno che viene fermato dalla sentinella… come andrà a finire?

Una cerimonia semplice ma densa di significato che ha registrato un solo ritardo storico nel corso degli anni. L’Inghilterra era in piena Seconda Guerra Mondiale e si racconta che proprio mentre il Guardiano della Torre stava uscendo dalle Torre Byward ci fu un raid aereo.  Lo scoppio delle bombe nelle vicinanze creò un rumore così assordante che le guardie esitarono un momento, quindi si scrollarono di dosso la polvere e procedettero il loro rituale. A testimonianza  dell’episodio si conserva una lettera scritta dal Guardiano Capo al Re Giorgio VI e contenente le scuse per il conseguente ritardo della Cerimonia. Giorgio VI rispose alle scuse sincerandosi che il guardiano non venisse punito: valutò infatti che il ritardo non era da attribuire alle Guardie, ma all’attacco nemico.

Ma iniziamo a studiare il “copione” della cerimonia, per entrare fin d’ora nel giusto clima…

Sentinella: Who comes there?
Guardiano Capo: The keys.
S: Whose keys?
GC: Queen Elizabeth’s keys.
S: Pass Queen Elizabeth’s Keys. All’s well.

E’ proprio il caso di dirlo: “il resto è storia!”

Alessandra

Link correlati:
Le gite di TGS Guildford 2011:
Tower of London: Ceremony of the Keys (official web site)
Tutti gli articoli di TGS Whiteboard dedicati a TGS Guildford 2011

One thought on “Tutti alla Cerimonia delle Chiavi!

Comments are closed.

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.