Chiudi

Leader sulla linea di partenza: l’Incontro di Benvenuto 2011!

Don Pietro Bianchi all'Incontro di Benvenuto Leader TGS 2011.

Tra tutti gli appuntamenti TGS in calendario durante l’anno, ho sempre vissuto con particolare emozione l’Incontro di Benvenuto. Quando vi ho preso parte la prima volta come aspirante leader, ricordo una certa ansia perché era il momento in cui bisognava “rompere il ghiaccio” e presentarsi all’associazione e agli altri partecipanti. Da qualche tempo vivo l’esperienza dalla parte di chi organizza la giornata e quando vedo i volti dei nuovi arrivati non posso fare a meno di chiedermi “Che cosa staranno pensando? Staranno vivendo la mia stessa ansia e la mia stessa emozione di un tempo?”.

Così è stato anche domenica scorsa, quando il TGS ha accolto, nella sede di Mogliano, leader già partiti e nuovi aspiranti leader. Le parole di benvenuto del nostro presidente hanno dato inizio all’incontro e subito dopo, nel più classico stile TGS, un gioco di presentazione ha scaldato l’atmosfera. A seguire una spiegazione sintetica ma precisa, curata dal direttivo con foto e slide, dell’Associazione e di come è organizzato il mese inglese per i nostri studenti. Successivamente si è voluto fare il punto su quello che il TGS offre e chiede ai suoi leader.

Momento particolarmente significativo dell’incontro, a mio parere, è stata la riflessione proposta dal nostro delegato salesiano don Pietro Bianchi che, con parole ispirate e semplici gesti, ci ha fatto capire quanto importante e delicato sia il ruolo educativo che siamo chiamati a vivere con i nostri ragazzi. Credo sia giusto sottolineare che sono proprio queste occasioni di formazione personale che rendono il TGS speciale ed assolutamente unico nel suo genere.

La mattinata si è conclusa con la Santa Messa e con il pranzo tutti assieme: spaghetti offerti dal TGS, come da tradizione, e squisiti dolci portati da alcuni ragazzi! Guardando i commensali chiacchierare tra frittelle e torte, mi è sembrato di cogliere un clima di familiarità e questa impressione è stata confermata da quanto espresso dai partecipanti nel questionario di gradimento finale. Se il TGS è riuscito a comunicare a molti la sensazione di essere “in famiglia” credo voglia dire che è partito con il piede giusto, trasmettendo già in questo primo incontro un aspetto importante che caratterizza anche il tipo di accoglienza che l’Associazione riserva ai suoi studenti.

Nel primo pomeriggio, dopo l’assemblea conclusiva, i saluti e l’arrivederci ai prossimi incontri. Grazie a tutti per la splendida giornata: ci vediamo a Torreglia il 19 e 20 marzo!!

Roberta

Link correlati:
Tutte le foto dell’Incontro di Benvenuto su Donboscoland
Tutti i post di TGS Whiteboard dedicati ai Leader TGS Eurogroup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.