Chiudi

Buona Pasqua dal TGS Eurogroup! (TGS Newsletter n. 10, Aprile 2010)

Buona Pasqua dai Leader TGS, riuniti ad Asolo per il 1° Incontro di Formazione 2010.

Nell’augurare buona Pasqua a tutti gli amici del TGS Eurogroup, ricordiamo che è appena uscita la TGS Newsletter n. 10 (aprile 2010), edizione speciale pasquale, in gran parte dedicata alla ormai imminente Su e Zo per i Ponti di Venezia. E’ possibile scaricarla dall’Area Stampa del sito web TGS Eurogroup oppure cliccando direttamente l’immagine qui sotto. Buona lettura!

Pubblichiamo di seguito l’editoriale della TGS Newsletter, a firma del Presidente TGS Eurogroup Igino Zanandrea.

Di nuovo insieme… più amici di prima!

Anche quest’anno gli auguri di buona Pasqua del TGS Eurogroup vi giungono idealmente da parte di tutto il gruppo Leader TGS, riunito come da tradizione ad Asolo la Domenica delle Palme per l’Incontro di Formazione presso Casa Santa Dorotea. Come ogni anno, Leader TGS vecchi e nuovi si ritrovano qui per scambiarsi gli auguri di Pasqua (con tanto di uova di cioccolato!). Anno dopo anno, generazione dopo generazione, il gruppo Leader TGS si riconferma il motore principale delle tante attività di volontariato del TGS Eurogroup, luogo dove si rinnovano amicizie di vecchia data e se ne fanno di nuove, dove l’esperienza di tanti anni di attività associativa si mescola alla nuova linfa apportata dai volontari più giovani, garantendo all’Associazione una vitalità e un dinamismo che le consentono di essere sempre al passo con i tempi, mantenendo fede ai principi salesiani ispiratori.
Lo spirito di servizio e di amicizia che contraddistingue l’azione del volontario TGS Eurogroup è perfettamente riassunto nello slogan che abbiamo scelto quest’anno per la Su e Zo per i Ponti di Venezia, in programma Domenica 18 Aprile 2010: “Di nuovo insieme, più amici di prima”. E’ con questo spirito che accoglieremo e guideremo lungo le calli di Venezia le migliaia di partecipanti alla tradizionale marcia non competitiva, che si ritrovano anno dopo anno in occasione di questo appuntamento irrinunciabile per rinsaldare e rafforzare un legame di amicizia, di appartenenza e di solidarietà.
E ogni anno anche l’amicizia con Venezia si rinnova e diventa più profonda e più vera. Sono ormai numerose le iniziative collaterali che rendono sempre più ricco e interessante l’appuntamento veneziano: dal concorso di idee per il manifesto al Premio “Don Dino Berti” per le scuole, dal percorso letterario alla Santa Messa in Basilica di San Marco, dal Concorso Video “Corto in Corsa” al Premio “Scrivi a Venezia”. A queste iniziative, già presenti negli anni scorsi, se ne aggiungono due particolarmente significative.
Innanzitutto il “Preludio alla Su e Zo per i Ponti”, in programma la sera precedente, Sabato 17 aprile 2010, alle ore 20.30 in Piazza San Marco sotto il Portico dell’Ascensione, all’ingresso del Museo Correr: una serata speciale che si propone come un omaggio a Venezia e alla Su e Zo, un modo per allargare la festa, anticipandone l’inizio già il giorno precedente e alimentando il clima di attesa e le aspettative per la domenica. In programma vi sono proiezioni video (i migliori  “Corti in Corsa” prodotti nelle prime due edizioni del concorso), letture su Venezia (brani di autori famosi tratti dal “percorso letterario” abbinato alla Su e zo), “Scrivi a Venezia” (lettura dei brani scritti dai partecipanti alla Su e Zo 2009, segnalati e vincitori del Premio omonimo), canti corali (alcuni brani eseguiti dal Coro Improvvisando), incursioni teatrali legate alla venezianità (a cura della compagnia H2O non potabile).
In secondo luogo, una meritevole iniziativa di beneficenza: “Su e Zo per i Ponti e Hard Rock Cafè Venezia uniti per Haiti”. Sono già in vendita presso l’Hard Rock Cafè di Venezia, e saranno distribuite anche in Piazza San Marco il giorno della manifestazione, le spille commemorative a edizione limitata targate Su e Zo, il gadget ufficiale della manifestazione che già sta mettendo in fibrillazione le folte schiere di collezionisti, provenienti da tutto il mondo, affezionati all’Hard Rock Cafè. Una parte del ricavato delle vendite sarà devoluto a sostegno dell’operato dei Salesiani di Don Bosco ad Haiti, dove il terremoto dello scorso gennaio ha inferto pesanti danni alla popolazione e dove le opere missionarie devono recuperare ingenti risorse per la ricostruzione.
Anche quest’anno, dunque, la Su e Zo si preannuncia come una splendida giornata vissuta in amicizia e solidarietà.
Cosa aspetti allora? Iscriviti subito alla Su e Zo per i Ponti: ti aspettiamo a Venezia il prossimo 18 aprile!

Tutte le informazioni sulla Su e Zo per i Ponti sul sito web TGS Eurogroup alla pagina:
www.tgseurogroup.it/suezo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.