Chiudi

Maratona di Solidarietà per Haiti – post # 03

Coro Improvvisando al Concerto di Beneficenza "QdP & Vallata uniti per Haiti": prove generali.

Tutto pronto per il grande evento: si terrà stasera, Venerdì 26 Febbraio 2010 alle ore 20.30 presso il Teatro Careni di Pieve di Soligo (TV), il grande Concerto di Beneficenza “QdP & Vallata uniti per Haiti” promosso da tutti i Comuni del Quartier del Piave e della Vallata, appunto, per la prima volta insieme in una Maratona di Solidarietà per Haiti.

Lunedì scorso si sono svolte a porte chiuse le prove generali del concerto e subito si è percepito un clima di grande affiatamento e forte entusiasmo da parte di tutti gli artisti presenti, come testimoniano le fotografie di Arcangelo Piai.

Al concerto di stasera si esibiranno gratuitamente musicisti pievigini e coneglianesi, ognuno con il proprio percorso artistico e stile musicale: il chitarrista Alberto Grollo, maestro del finger style insieme al quartetto d’archi Five String Quartet; il cantautore Stefano Dall’Armellina; i Concerto grosso, quattro musicisti del Quartier del Piave; il duo pop acustico Giordano Lucchetta & Maurizio Valle; il cantautore Claudio Comuzzi; il coro Improvvisando, con la direzione del maestro Marco Fontanive, ospiti speciali Piero Brovazzo alle tastiere e Angela Buso voce solista; il compositore e musicista Mauro Ferrari e molti altri ospiti.

Durante la serata ci sarà un omaggio live anche all’arte figurativa, una sorpresa per gli amanti della pittura, anch’essa a sostegno della causa benefica.

Tutti gli artisti insieme hanno risposto con entusiasmo a questa iniziativa che, partita da Pieve, rientra in un progetto di solidarietà più ampio condiviso da 13 comuni e che ha già visto la realizzazione di una divertente serata di cabaret a Cison di Valmarino.

La raccolta fondi andrà a sostenere le opere salesiane di Haiti e in particolare l’operato di suor Mariangela Fogagnolo, dell’ordine delle Figlie di Maria Ausiliatrice, presente da 40 anni nell’isola e in stretto contatto con il Collegio Immacolata di Conegliano. Proprio grazie a questo contatto costante, si avrà la possibilità di avere un riscontro diretto su come verranno impiegate le donazioni dei cittadini, senza correre il rischio che si disperdano nel mare di aiuti che troppo spesso non arrivano a destinazione.

La buona riuscita della serata sarà garantita anche grazie alla collaborazione dell’Associazione Careni, che ha messo a disposizione il proprio staff per la logistica e l’accoglienza del pubblico.

L’ingresso al concerto è gratuito e senza prenotazione, le donazioni sono libere e sarà possibile fare la propria o direttamente durante la serata, o attraverso un versamento su conto corrente presente nel materiale informativo della serata e sul sito di riferimento www.pievecultura.it.

Igino
(fonte: comunicato stampa di Giulia Spagnol)

Altri post pubblicati:
Maratona di Solidarietà per Haiti – post # 01
Maratona di Solidarietà per Haiti – post # 02

Documenti correlati:

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.