Chiudi

Attenti al nuovo “Dress Code” di Tesco!

Un salto al supermercato? Sì, ma attenti al nuovo Dress Code!

Un salto  veloce-veloce al supermercato per prendere giusto una cosa, magari il latte per la prima colazione che vi siete scordati di comperare ieri ed ora che avete aperto gli  sportelli della cucina non trovate nulla che soddisfi l’appetito da breakfast?

Attenzione: prima di uscire accertatevi di essere decorosi. Non tanto per voi, ma per le persone che potreste incontrare al supermercato. Pigiama e piedi scalzi non sono ammessi!

Suona proprio così la recentissima Dress Code Policy che Tesco, per primo tra i supermercati inglesi, ha lanciato nei propri negozi.

La prima vittima nel Tesco di Cardiff, dove una giovane mamma è stata invitata a lasciare il negozio perché vestiva in pigiama. A nulla sono valse le osservazioni della malcapitata che ha cercato di essere riammessa dicendo: “I’ve got lovely pairs of pyjamas, with bears and penguins on them. I’ve worn my best ones today, just so I look tidy”.

Secondo quanto raccontano i quotidiani inglesi, la decisione di Tesco non è dettata da un desiderio di clientela elitaria, ma è richiesta dai clienti stessi in imbarazzo dinnanzi alla frequenza di con cui capita di vedere donne in pigiama, vestaglia e pantofole. Si dice infatti che sono molte English mothers che escono frettolosamente di casa per accompagnare i figli a scuola e si fermano al supermercato per acquistare prodotti di prima necessità ancora in abiti “ notturni” .

Care Leaders (ma anche voi maschietti) … siete avvertiti!

Per saperne di più Vi consiglio una lettura degli articoli pubblicati sul Telegraph e sul  Daily Mail.

Alessandra

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.