Chiudi

In anteprima il manifesto Su e Zo 2010

Manifesto Su e Zo 2010 - Autore: Gaudenzio Colombara
Manifesto Su e Zo 2010 - Autore: Gaudenzio Colombara.

Sabato scorso, 17 ottobre 2009, al 1° Incontro del Comitato Promotore della Su e Zo 2010, è stato scelto il manifesto della prossima edizione della marcia veneziana. La scelta è stata particolarmente ardua, data la qualità (sempre maggiore di anno in anno) della maggior parte degli elaborati presentati – ben 38 quest’anno, provenienti da tutta Italia – ma alla fine ha avuto la meglio l’originale bozzetto di Gaudenzio Colombara, grafico professionista della provincia di Cuneo, che attendiamo a Venezia il prossimo 18 Aprile 2010 per la premiazione ufficiale.

Questa la relazione descrittiva dell’elaborato grafico, scritta dallo stesso Gaudenzio:

Gli elementi fondanti del messaggio nella comunicazione che riguarda il nostro evento devono essere certamente, innanzi tutto, la solidarietà, l’amicizia, l’aggregazione, nobili quanto popolari sentimenti che appartengono ad ogni popolo e che questa occasione vuole rappresentare in una modalità accattivante e di grande presa come può essere una marcia non competitiva.

Come pure altri elementi molto importanti concorrono e quindi devono essere presenti.

Un’immagine dell’oggetto che riteniamo simboleggiare al meglio il senso intimo e profondo della manifestazione (e contenere altri elementi significativi) è certamente il più comune, il più utile, il più facile: l’umile scarpa.

Non una scarpa altamente tecnologica da grandi fatti sportivi ma la comune scarpetta che tutti posseggono e che, per questa occasione, calzeranno con grande fiducia e speranza, quasi a compiere un rito propiziatorio a suggellare il proprio impegno di partecipazione e comunione in  un grande incontro di persone, generazioni e culture.

3 thoughts on “In anteprima il manifesto Su e Zo 2010

  1. ….decisamente innovativa…..non vedo l’ora di vedere stampate queste scarpette sulla felpa…..diventerà un cult!!!!

Comments are closed.

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.