Chiudi

Una mail di una mamma

UKsummer2009Non avevamo ancora fatto in tempo ad inviare i classici questionari di “feedback” ai genitori dei nostri studenti, come facciamo ogni anno alla conclusione dei corsi estivi, che già arrivavano spontaneamente alcune mail con i primi commenti a caldo.
Ne ho scelta una particolarmente significativa da pubblicare su questo blog… buona lettura!

Igino

Buongiorno,
sono la mamma di A.
Mia figlia ha partecipato quest’anno alla vacanza studio TGS e mi sento in obbligo di dimostrarVi tutta la mia riconoscenza per ciò che Le avete regalato.
A parte la prima settimana, un po’ difficile visto che era la sua prima uscita, quindi aveva dei momenti di malinconia, che si sono pian piano dissolti, tutto è stato bellissimo.
E’ da una settimana che mia figlia è ritornata a casa, e continua a parlarmi quanto  bravi e simpatici sono stati i leader e il sacerdote, quanti amici ha conosciuto, quanto si è divertita …quanti posti magnifici ha visitato ….
Non ho parole poi per esprimermi  riguardo alla famiglia. La signora, il marito e i bambini sono stati la casa-famiglia che la ragazza ha lasciato in Italia; sono sempre stati disponibili e gentili, non Le hanno mai fatto mancare nulla, non avrei potuto chiedere niente di più.
Tra loro Arianna ha lasciato un pezzettino di cuore, ed ora attraverso le e-mail continua a tenere rapporti; le mancano i bambini, con i quali aveva condiviso giochi e piccoli discorsi.
Vorrei pertanto dirVi Grazie, un Grazie  con tutto il cuore da parte mia e di mio marito.
Cordialmente
lettera firmata

Buongiorno,
sono la mamma di A.
Mia figlia ha partecipato quest’anno alla vacanza studio TGS e mi sento in obbligo di dimostrarvi tutta la mia riconoscenza per ciò che le avete regalato.
A parte la prima settimana, un po’ difficile visto che era la sua prima uscita, quindi aveva dei momenti di malinconia, che si sono pian piano dissolti, tutto è stato bellissimo.
E’ da una settimana che mia figlia è ritornata a casa, e continua a parlarmi quanto  bravi e simpatici sono stati i leader e il sacerdote, quanti amici ha conosciuto, quanto si è divertita …quanti posti magnifici ha visitato …
Non ho parole poi per esprimermi  riguardo alla famiglia. La signora, il marito e i bambini sono stati la casa-famiglia che la ragazza ha lasciato in Italia; sono sempre stati disponibili e gentili, non le hanno mai fatto mancare nulla, non avrei potuto chiedere niente di più.
Tra loro A. ha lasciato un pezzettino di cuore, ed ora attraverso le e-mail continua a tenere rapporti; le mancano i bambini, con i quali aveva condiviso giochi e piccoli discorsi.
Vorrei pertanto dirvi Grazie, un Grazie  con tutto il cuore da parte mia e di mio marito.
Cordialmente.
lettera firmata

One thought on “Una mail di una mamma

Comments are closed.

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.