Chiudi

Primo incontro europeo delle organizzazioni giovanili cattoliche internazionali

Lo scorso 26 aprile a Bruxelles, presso la sede COMECE (Commissione delle conferenze episcopali della Comunità Europea), ha avuto luogo il primo incontro europeo delle organizzazioni giovanili cattoliche internazionali, in cui erano rappresentate Don Bosco International, in qualità di facilitatore e coordinatore dell’incontro, e Don Bosco Youth-Net (di cui fanno parte anche TGS Turismo Giovanile Sociale e SCS Salesiani per il Sociale, in rappresentanza dell’Italia) come una delle più attive organizzazioni giovanili cattoliche.

L’incontro è stato aperto da Don Olivier Poquillon, segretario generale di COMECE, grande sostenitore di questo processo, dal momento che vi è una chiara esigenza e volontà della rappresentanza dei vescovi a Bruxelles di fare in modo che la voce dei giovani sia ascoltata dalle istituzioni.

I contenuti dell’incontro erano molto diversificati: la presenza di alcune organizzazioni nel Forum Europeo dei Giovani, gli ultimi aggiornamenti sulle politiche dell’Unione Europea (come il nuovo programma Erasmus+, la strategia europea per la gioventù o le difficoltà con gli attuali fondi dell’Unione), le attività realizzate con i migranti e i rifugiati dalle varie organizzazioni giovanili, e un approfondimento sul Sinodo dei Giovani, con l’obiettivo di trovare modi possibili per costruire un dialogo sociale e politico tra i diversi portatori d’interesse a livello nazionale ed europeo.

(fonte: Don Bosco Youth-Net)

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.