Chiudi

Oggi TGS Eurogroup intervista… Paolo!

Si conclude oggi il percorso di avvicinamento all’Incontro di Benvenuto Leader TGS 2018 a Mogliano Veneto; i candidati animatori che si prepareranno all’esperienza estiva TGS Eurogroup sono attesi domani pomeriggio 10 marzo 2018 alla sede dell’associazione (vedi articolo “Primi passi verso gli Incontri Leader TGS Eurogroup 2018!“). Anche oggi vi vogliamo far conoscere un leader partito per la prima volta l’anno scorso: nell’ultima intervista ha risposto alle nostre domande Paolo, Leader TGS 2017 a Guildford.

Ciao Paolo! Raccontaci un po’ di te e del tuo carattere. Quali sono i tuoi hobby? 

Ciao a tutti! Sono Paolo e frequento la facoltà di biotecnologie a Udine. Mi posso descrivere come un tipetto abbastanza estroverso a cui piace il contatto con le persone e credo di risultare simpatico agli altri col fare divertente e leggero in cui cerco di pormi. Tuttavia, in alcune circostanze posso diventare davvero un precisino, soprattutto quando delle iniziative o attività suscitano particolarmente il mio interesse e possono richiedere l’assunzione di ruoli di responsabilità. In questi casi, superati i timori e le incertezze iniziali, mi getto a capofitto per dare il meglio. Potrei aggiungere che amo fare sport, non potrei viverne senza, in particolare il nuoto e l’atletica leggera sono il mio forte; allo stesso modo mi piace anche partecipare a sport di squadra in cui mi diverto sempre molto, proprio per la componente di aggregazione e la dinamica di gruppo. Infine, sono anche appassionato di teatro e mi sto cimentando in progetti in cui esprimere il mio lato più creativo.

Come hai conosciuto il TGS Eurogroup? 

Sul sito dell’Università di Udine ho notato la proposta dei corsi leader TGS proprio pochi giorni prima dell’incontro di Benvenuto dello scorso anno. Il progetto ha subito attirato la mia attenzione dal momento che mi sarebbe davvero piaciuto poter partecipare a questa esperienza; ho dunque chiesto maggiori informazioni a Mariagrazia in segreteria TGS. Nonostante fossi a ridosso della scadenza per dare la mia adesione a quel primo incontro e sebbene un po’ di timore che i posti fossero esauriti, è valsa davvero la pena di non demordere! Infatti eccomi qui a raccontarvi della mia esperienza leader!

Stanno per cominciare i nuovi corsi Leader TGS Eurogroup: come sono stati gli incontri di formazione lo scorso anno? 

Innanzitutto è stata un’esperienza nuovissima in cui mi sono divertito tantissimo. Ci tengo a dire che ho trovato gli incontri davvero utili; non solo per il fatto che ti permettono di imparare come gestire il gruppo di studenti in Inghilterra, l’importanza dello stare insieme attraverso il gioco e molto altro ancora, ma anche per il contributo che gli stessi incontri hanno dato alla mia crescita personale: sono formativi a 360°! Mi hanno permesso di affrontare argomenti del tutto nuovi, aprendo la mia mente a nuovi orizzonti. Inoltre, insegnano a coordinarsi e dividersi i compiti quando si è in più persone. Gli argomenti sono stati affrontati in modo approfondito ma l’esperienza sul campo in Inghilterra è ciò che fa la differenza, e richiede non solo il mettere in pratica quanto imparato fino a quel momento ma soprattutto quel valore aggiunto dato dal tuo metterti in gioco assieme agli altri leader, per diventare la figura di riferimento per i tuoi studenti.

Come è stata la tua esperienza in Inghilterra? 

È andata molto bene, superfluo ribadire quanto io mi sia divertito! Già il fatto di trovarsi all’estero è di per sé magico ed unico, in più il gruppo si è rivelato affiatatissimo! L’intesa tra noi leader è stata immediata e il rapporto con gli studenti è stato estremamente positivo sin dall’inizio. Il clima di spontanea condivisione e accoglienza reciproca ha contribuito alla buona riuscita dell’esperienza.

Quali sono i ricordi più belli che porterai sempre con te? 

Sicuramente fra questi ci sono gli ultimi giorni trascorsi a Bollington. Sono stati giorni intensi, la stanchezza iniziava a fare capolino ma è stato il momento del mese TGS in cui la condivisione e l’affiatamento nel gruppo sono stati speciali. Abbiamo avuto la possibilità di legare ancora di più. Un altro bellissimo ricordo è quello del giorno del mio compleanno in cui sono stato svegliato la mattina dal coretto di auguri dei miei co-leader e della bellissima maglietta regalatami e che era stata decorata nottetempo. Poi in quello stesso giorno siamo andati anche a Londra, dunque un compleanno impossibile da dimenticare! Un altro momento magico è stato scoprire che sarei partito per Guildford e sentire chiamare assieme al mio, i nomi degli altri leader. Infine, la visita guidata a Conegliano, fatta durante un incontro formativo: sia perché è stato un primo assaggio di quella che sarebbe stata la vita TGS in Inghilterra, ma anche un bel momento di aggregazione tra noi aspiranti leader e il direttivo.

Cosa diresti a chi vorrebbe provare a fare questa esperienza?

Di buttarsi senza farsi frenare da timori o insicurezze. È normale che all’inizio si possa essere pieni di dubbi e interrogarsi se si abbiano i requisiti giusti per questo tipo di esperienza. L’importante è capire che la chiave di tutto è il mettersi in gioco con costruttività, affinché l’esperienza abbia anche la nostra impronta. Inoltre è un’opportunità di crescita personale unica, dove ciò che dai ti ritorna indietro arricchito delle esperienze di chi condivide con te l’avventura TGS. Ed è sorprendente il fatto che questa esperienza non si riesca ad immaginarla fino in fondo nella sua unicità, per quanto gli altri te la descrivano o tu te la faccia raccontare; l’unica possibilità per assaporarla a pieno è viverla! Per fare questo vi esorto dunque ad accorrere numerosi agli incontri di formazione leader! Inoltre, ci tengo a sottolineare che in questa esperienza non si è mai soli, perché si può sempre contare sull’altro per condividere sia i momenti di allegria e spensieratezza, sia quelli più impegnativi.

Grazie Paolo! Leggendo le parole di Paolo vi è venuta voglia di partecipare anche voi agli incontri di formazione? Contattate la Segreteria TGS Eurogroup seguendo le semplici istruzioni che seguono. Il prossimo appuntamento con i nostri nuovi leader sarà fra una settimana! Grazie per essere stati con noi.

Clio

Diventa Volontario TGS Eurogroup in tre semplici passi:

  1. Se sei interessato alla Proposta Leader TGS Eurogroup ti invitiamo a indicarci i tuoi dati ai fini della candidatura a Volontario TGS Eurogroup per l’anno 2018 attraverso la compilazione del modulo on line “Diventa Volontario TGS Eurogroup”.
  2. Successivamente, per completare la tua candidatura e richiedere l’ammissione  a socio TGS Eurogroup, preleva il modulo “Notifica di Disponibilità 2018/2019” dalla sezione Download del sito web TGS Eurogroup, compilalo in ogni sua parte, stampalo, firmalo in originale e consegnalo di persona alla Segreteria TGS Eurogroup oppure spediscila per posta ordinaria a TGS Eurogroup, via Marconi 22, 31021 Mogliano V.to TV.
  3. Avrai in questo modo la possibilità di ricevere l’invito per l’Incontro di Benvenuto il prossimo 10 Marzo!

Per qualsiasi informazione sulla nostra Associazione, sugli Incontri di Formazione Leader TGS Eurogroup e sulle altre attività proposte ai nostri Volontari, vi chiediamo di prendere contatto con la nostra Segreteria:

TGS Eurogroup c/o Collegio Salesiano Astori
Via Marconi 22 – 31021 Mogliano V.to (TV)
tel. 041.5904717 – fax 041.5906702
email: info@tgseurogroup.it
sito web: www.tgseurogroup.it

La Segreteria TGS Eurogroup riceve lunedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00; martedì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00; in altro orario su appuntamento.

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.