Chiudi

“Progetto TGS 18+”: Diario del 01.03.2018

Ultimo giorno per il viaggio studio a Bruxelles “Progetto TGS 18+”, la proposta TGS Eurogroup pensata per avvicinare i giovani a un incontro confronto con le istituzioni europee (vedi precedente articolo “Progetto TGS 18+” edizione 2018: il programma di viaggio). Ecco l’ultima pagina di diario…

Giornata conclusiva del viaggio studio! Si concludono oggi gli incontri istituzionali. Ultimo ma non per importanza, l’incontro con le istituzioni italiane presenti a Bruxelles.
L’appuntamento è presso la Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’Unione Europea. Qui ci accoglie il Rappresentante Permanente Aggiunto, Ambasciatore Giovanni Pugliese, il quale ci racconta del ruolo e delle funzioni della Rappresentanza Permanente; a lui fanno eco due funzionari della Rappresentanza che forniscono ulteriori dettagli e informazioni, portando ad esempio alcune delle molte questioni che l’ufficio si trova ad affrontare quotidianamente.
La parola passa poi alle Regioni: sono presenti i rappresentanti della Regione Veneto e della Regione Friuli Venezia Giulia, entrambe presenti a Bruxelles, ognuna con una propria sede istituzionale; Attraverso le testimonianze dei funzionari intervenuti comprendiamo meglio il ruolo strategico delle regioni, che portano all’attenzione dell’Unione Europea le istanze dei territori locali e al contempo fungono da punto d’incontro tra il cittadino e l’Europa. Le regioni sono presenti in molteplici reti di interesse, oltre a vere e proprie partnership strategiche con regioni confinanti di altre nazioni. L’attenzione è puntata anche sulle prospettive future dei giovani nel campo della istruzione universitaria e del lavoro; sono tanti gli esempi citati di opportunità offerte da enti pubblici e privati e segnalate o supportate dalle regioni stesse; interessante a questo proposito la testimonianza del giovanissimo tirocinante in servizio in questi mesi presso la Regione Veneto: il racconto del suo percorso formativo universitario, che l’ha portato all’attuale esperienza a Bruxelles, può essere di esempio o spunto di riflessione anche per i giovani partecipanti al nostro viaggio studio, naturalmente vicini a lui per fascia d’età e interessi.

Dopo una mattinata così densa di contenuti e ricca di proposte e idee, nel pomeriggio finalmente un po’ di tempo libero: a piccoli gruppi, i giovani tornano a visitare con maggior calma un particolare museo già visto nei giorni precedenti, oppure fanno un’ultima passeggiata in centro storico e alla Grande Place, oppure semplicemente si rilassano davanti a una bella tazza di cioccolata calda.
Nel tardo pomeriggio il tragitto verso l’aeroporto: è qui che il gruppo si divide in due – una parte al’imbarco per Venezia, una parte all’imbarco per Milano Linate, Non mancano baci, abbracci e la promessa di rivedersi presto!

Sono stati giorni davvero intensi e ricchi di stimoli per tutti, nessuno escluso: un viaggio formativo che è anche un’esperienza di vita di gruppo destinata a rimanere a lungo nei nostri cuori!

 

Lo Staff di TGS Journal

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.