Chiudi

“Progetto TGS 18+”: Diario del 27.02.2018

Quarta giornata per il “Progetto TGS 18+”, il viaggio studio a Bruxelles pensato per avvicinare i giovani a un incontro confronto con le istituzioni europee (vedi precedente articol0 “Progetto TGS 18+” edizione 2018: il programma di viaggio). Ecco la pagina di diario di oggi…

Oggi si entra nel vivo dell’incontro con le istituzioni europee! Per buona parte della giornata siamo infatti stati ospiti della Commissione Europea. All’appuntamento presso il Palazzo Charlemagne arriviamo puntuali, nonostante lo sciopero dei mezzi pubblici abbia paralizzato mezza città…
Dopo la classica foto di rito e i controlli di sicurezza, siamo condotti in una sala riunioni davvero speciale, allestita con il tavolo originale utilizzato per molti anni dalla stessa Commissione Europea nelle sue riunioni collegiali, prima che l’allargamento dell’Unione Europea non lo rendesse troppo piccolo per poter accomodare l’aumentato numero dei commissari.
Il relatore della Direzione Generale Comunicazione, Mauro, è membro del gruppo dei conferenzieri della Commissione Europea ed è lui che ci guida per tutta la mattinata a conoscere i 4 ruoli dell’organo esecutivo dell’Unione Europea: 1) Diritto di iniziativa; 2) Attuazione delle politiche e del bilancio; 3) Custode dei trattati; 4) Dimensione internazionale. Non mancano domande, commenti e approfondimenti da parte di tutti i presenti.

La mattinata di studio ha messo però appetito e alla conclusione della presentazione abbiamo l’opportunità di trattenerci ancora un po’ alla Commissione Europea, pranzando presso lo stesso ristorante interno al palazzo, utilizzato prevalentemente dai funzionari e dai dipendenti dell’istituzione.

Dopo pranzo ci attende una breve pausa all’Infopoint dell’Unione Europea, dove raccogliamo informazioni e materiale illustrativo sulle tante attività delle istituzioni europee. Il pomeriggio è poi dedicato interamente alla visita della Casa della Storia Europea, novità assoluta per il Progetto TGS18+ dal momento che il museo è stato inaugurato solo da pochi mesi. In un percorso affascinante e istruttivo in cui si mescolano documenti e reperti originali, installazioni e dispositivi multimediali scopriamo un poco alla volta la storia, le vicende politiche e il senso più profondo che hanno portato alla creazione dell’Unione Europea.

A domani per il momento forse più atteso del viaggio: la visita al Parlamento Europeo!

Lo Staff di TGS Journal

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.