Chiudi

“Chi ama educa” edizione 2012

Come annunciato in un precedente post, oggi domenica 23 settembre 2012, alle ore 9.00 in punto, appuntamento all’Istituto Salesiano San Marco di Mestre per la terza edizione del Convegno Salesiano di Pastorale Giovanile, dal titolo “Chi ama educa: Educatori in un mondo che cambia”.

Il Convegno di oggi è una proposta dei Salesiani, delle Figlie di Maria Ausiliatrice e dei Salesiani Cooperatori del Triveneto che, dopo il successo della prima edizione del settembre 2010, cui ha seguito la serie di incontri di approfondimento “Un anno con Don Bosco”, con la giornata di oggi riprendono il confronto sulle tematiche educative, in accordo con gli orientamenti della Chiesa Italiana per il decennio 2010-2020 che avrà come tema pastorale unitario quello educativo.

Questo il programma della giornata:
ore 9.00 • Ritrovo, Presentazione Convegno, Preghiera d’inizio
ore 9.50 • Prof. don Roberto Carelli: «L’educazione e l’evento della generazione»
ore 10.50 • Pausa
ore 11.15 • Prof. Franco Nembrini: «Di padre in figlio. Conversazioni sul rischio di educare»
ore 12.15 • Domande in sala
ore 12.45 • Pranzo a buffet
ore 14.15 • «Educazione, generazione e letture biografiche»
Interventi: prof. Anna Maria Ajello, prof. don Aldo Giraudo, prof. sr Caterina Cangià
ore 16.30 • Eucarestia presieduta dall’Ispettore don Roberto Dal Molin
ore 17.30 • Conclusione

Ed ecco i protagonisti del Convegno:

DON ROBERTO CARELLI
don Roberto Carelli (Milano 1963), è sacerdote salesiano, ha conseguito nel 1992 la Laurea in Lettere Moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e nel 2006 il Dottorato in Teologia Sistematica presso la Facoltà di Teologia di Lugano. È formatore dei chierici salesiani e docente di Antropologia Teologica presso la sezione torinese della Facoltà di Teologia dell’Università Pontificia Salesiana. Da sempre impegnato nell’ambito della pastorale familiare, ha orientato la sua ricerca in direzione di un’antropologia nuziale e filiale.

FRANCO NEMBRINI
Franco Nembrini (Trescore Balneario 1955), quarto di dieci figli, insegnante, padre di famiglia, oggi rettore della scuola paritaria «La Traccia». La tesi di laurea in Pedagogia all’Università Cattolica di Milano nel 1982 su Educazione e scuola attraverso le pagine dell’Eco di Bergamo dal 1890 al 1900 è il prologo di un costante impegno in campo educativo e scolastico, in primo luogo come docente di italiano e storia nella scuola statale. Nel 1983 è tra i promotori della scuola media libera «La Traccia» di Calcinate (BG). Presidente della Federazione opere educative (FOE) dal 1999 al 2006, ha fatto parte del Consiglio Nazionale della Scuola Cattolica, della Consulta Nazionale di Pastorale Scolastica della CEI e della Commissione per la Parità Scolastica del Ministero dell’Istruzione..

Gli approfondimenti tematici del pomeriggio saranno a cura di:

  • prof. Anna Maria Ajello, Professore ordinario di Psicologia dell’Educazione e dello Sviluppo presso l’Università di Roma “La Sapienza”
  • prof. don Aldo Giraudo, Salesiano, Docente di Teologia Spirituale e Storia della Congregazione Salesiana alla Facoltà Teologica della Università Pontificia Salesiana di Roma
  • prof. sr Caterina Cangià, Figlia di Maria Ausiliatrice, docente di Didattica delle Lingue moderne e di Tecniche espressive alla LUMSA, all’UPS e presso la Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium»

Il Convegno rappresenta anche per il TGS Eurogroup un’importante occasione di formazione nonché di confronto con le altre realtà operanti nel mondo giovanile salesiano del Triveneto.

Nei prossimi giorni su queste pagine il resoconto della giornata!

Igino

Link correlati:
Tutti gli articoli di TGS Whiteboard dedicati al Convegno
Presentazione del Convegno su Donboscoland
Volantino del Convegno
Locandina del Convegno

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.