Chiudi

TGS Summer 2012 – Diario del 18.07

Il gruppo di Tunbridge Wells in gita la scorsa settimana alle Seven Sisters, le bianche scogliere sulla costa della Manica.

[Breaking news: nuove foto su Donboscoland per Guildford!]

Mentre i ragazzi di Couldson, Tunbridge Wells e Guildford trascorrono la loro giornata tipo nel normale mix di scuola ed attività qualcun altro partirà in direzione Oxford e Cambridge… Gente fortunata quella di Caterham e Tonbridge vero??

Beh, scherzi a parte, trascorrere un giorno in queste due cittadine è un sogno di molti: Oxford è una città di 149.800 abitanti situata nella contea dell’Oxfordshire. Conosciuta principalmente come polo universitario: è sede infatti dell’Università di Oxford, la più antica università del mondo anglosassone, e dell’Ashmolean Museum. Viene identificata come “la città dalle sognanti guglie”, un termine coniato da Matthew Arnold per l’armonica architettura degli edifici dell’università. A differenza di Cambridge, Oxford è una città industriale, ma la la presenza dell’università comporta un grande afflusso di studenti che nel week-end si rigetta nelle strade animando la città.

Cambridge, invece, si trova nella parte orientale dell’Inghilterra ed è capoluogo della contea del Cambridgeshire. Qui fa da protagonista il fiume Cam sul quale si svolgono le famosissime gare di canottaggio. Anch’essa è sede di una delle università più antiche del mondo e del Fitzwilliam Museum.

Ora ci aspettiamo che i nostri baldi giovani di Caterham, che andranno a Oxford, e di Tonbridge, che visiteranno Cambridge, colgano l’occasione per assaporare il particolare clima che si respira in queste due cittadine e che riescano a portare a casa un ricordo denso di cultura e vitalità. Qui sembra che tutto sia a disposizione degli studenti, di chi abbia voglia di studiare ed imparare. Di certo i leader concorderanno degli itinerari equilibrati: trattasi sempre di due città stile “museo a cielo aperto”, si assapora cultura da ogni angolo, da ogni strada. Quindi ci saranno visite guidate a musei, ma anche tranquille passeggiate per il centro… anche curiosare tra gli scaffali di una vecchia libreria di libri usati è cultura, no?

Per tutti i gruppi la sertaa non prevede attività di gruppo alla Hall; i nostri studenti sono oramai a metà dl loro percorso e ci auguriamo che sia l’occasione per consolidare i buoni rapporti che si sono instaurati con le famiglie ospitanti. Guildford, invece, che si trova all’inizio della permanenza nella terra della regina, si incontra questa sera alla Hall per un momento di giochi e piacevoli attività: è infatti l’occasione per conoscere quanto più i propri compagni di viaggio.

Buon divertimento!

Giulia

Live Update da TUNBRIDGE WELLS

E’ sempre incredibile come i giorni iniziano a passare sempre più velocemente… oramai qui a Tunbridge Wells stiamo arrivando al giro di boa. What a sad thing!

Ieri è stata una giornata emozionante sia per la gita a Rochester, sia per avere avuto la possibilità di vedere dal vivo il passaggio della torcia olimpica… i nostri ragazzi hanno poi dato letteralmente spettacolo, cantando a squarciagola l’inno d’Italia con applausi dagli inglesi… Vi mandiamo un bacione e vi auguriamo buona settimanaaaaaa.

         i Leader di Tunbridge Wells

Link correlati:
Le gite di TGS Caterham 2012: Oxford
Le gite di TGS Tonbridge 2012: Cambridge
Tutti gli articoli di TGS Whiteboard dedicati ai corsi estivi in Inghilterra 2012

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.