Chiudi

Diamond Jubilee: the Central Weekend

Già nei mesi scorsi abbiamo annunciato dalle pagine di questo blog l’inizio dei festeggiamenti in occasione del Giubileo che vede protagonista Londra (vedi precedenti post).
Il Queen’s Diamond Jubilee, l’evento che marca i 60 anni di regno di Elisabetta II, rappresenta per gli inglesi un’occasione di grande festa e di orgoglio nazionale. Un clima di celebrazione mista ad eccitazione si sente un po’ ovunque, crescendo in maniera febbrile proprio in questi giorni che ci conducono al “Central Weekend”, il fine settimana dei festeggiamenti principali che comincia proprio domani, Sabato 2 Giugno, e si protrarrà eccezionalmente fino a Martedì 5 Giugno, con addirittura due giorni di vacanza nazionale in più indetti per l’occasione dal Governo di Sua Maestà.

La regina è ascesa al trono il 6 Febbraio 1952 ma l’incoronazione avvenne soltanto il 2 Giugno 1953. Elisabetta II, dopo aver festeggiato il Giubileo d’Argento (25 anni) nel 1977 e il Giubileo d’Oro (50 anni) nel 2002, è la sola monarca britannica a celebrare un Giubileo di Diamante, oltre alla Regina Vittoria che lo festeggiò nel 1897.

Dall’inizio dell’anno la Regina è impegnata in un intensissimo tour di tutto il Regno Unito assieme al consorte, Duca di Edimburgo, determinata a dare un saluto e un ringraziamento virtualmente ad ogni singolo cittadino britannico. Per questo motivo ha delegato gli altri membri della Famiglia Reale a fare in sua vece le più faticose trasferte all’estero: è così che il Principe di Galles e la Duchessa di Cornovaglia (Carlo e Camilla, per spiegarsi), il Duca e la Duchessa di Cambridge (William e Kate), il Principe Harry (l’unico ancora senza un titolo degno di nota!) e tutti gli altri membri della famiglia sono alle prese con svariati viaggi che toccano in pratica tutti i paesi che fanno parte del Commonwealth.

Ma la perfetta organizzazione della monarchia britannica ha fatto in modo di coordinare attentamente le singole visite di stato di ciascuno tenendo libero per tutti proprio questo fine settimana, in modo che l’intera Royal Family potesse finalmente riunirsi a Londra per il “Central Weekend”.

Ecco il dettaglio dei festeggiamenti di questo week-end:


Sabato 2 Giugno 2012


La Regina, notoriamente grande appassionata delle corse di cavalli, presenzierà al Derby di Epsom che segna l’inizio dei festeggiamenti del fine settimana.


Domenica 3 Giugno 2012


The Big Jubilee Lunch:
tutta la popolazione britannica è incoraggiata a condividere il pranzo con I propri vicini e amici come parte di una celebrazione collettiva del Giubileo. L’evento potrà prendere la forma di uno street party, una tradizionale festa in strada, o un semplice picnic in gruppi piccoli o grandi.
Tutti i dettagli sul sito web ufficiale The Big Lunch

The Thames Diamond Jubilee Pageant: questa ricostruzione storica (ricordo di un’analoga parata navale che ebbe luogo nel 1622) avrà luogo lungo il Tamigi e consiste in una flotta di oltre 1000 imbarcazioni provenienti da tutto il Regno Unito, dal Commonwealth e da tutto il resto del mondo. La Regina e il Duca di Edimburgo saranno al centro della flotta sulla barca di parata reale, il Royal Barge. Sarà di certo l’evento più spettacolare dell’intero weekend e dello stesso Diamond Jubilee.
Tutti i dettagli sul sito web ufficiale: Thames Diamond Jubilee Pageant


Lunedì 4 Giugno 2012

BBC Concert at Buckingham Palace: alle 19.30 va in onda in diretta TV l’evento dell’anno, il Diamond Jubilee Concert, il concerto gratuito organizzato dalla BBC per la Regina proprio davanti alla residenza reale. I biglietti sono stati assegnati gratuitamente tramite lotteria nazionale a 10.000 fortunati cittadini di Sua Maestà. Un cast d’eccezione per una serata che si preannuncia eccezionale: tra gli altri si esibiranno anche Shirley Bassey, Elton John, Tom Jones, Annie Lennox, Madness, Paul McCartney e l’immancabile Cliff Richard.

The Queen’s Diamond Jubilee Beacons: una rete di 2012 falò e fari sarà accesa progressivamente in tutto il Regno Unito a partire dalle ore 22.00. La Regina in persona alle 22.30 precise, alla fine del concerto, accenderà di persona l’ultimo tassello della rete, il National Beacon, davanti a Buckingham Palace.
Tutti i dettagli sul sito web ufficiale: Diamond Jubilee Beacons


Martedì 5 Giugno 2012

Il Diamond Jubilee weekend culminerà in un giorno di celebrazioni in tutta Londra: una celebrazione di ringraziamento nella Cattedrale di St. Paul (scarica qui il libretto ufficiale) seguita da due ricevimenti, un pranzo a Westminster Hall, una processione di carrozze verso Buckingham Palace per concludersi con la tradizionale apparizione della Royal Family dal balcone centrale, salutata dalla pattuglia della Royal Air Force in perfetta formazione da parata aerea.

E se per caso non avete occasione di fare un salto a Londra questo weekend, potete sempre inviare un messaggio di auguri alla Regina tramite il sito web ufficiale del Diamond Jubilee (il messaggio sarà pubblicato sullo stesso sito web) e poi consolarvi acquistando un souvenir ufficiale dal Royal Collection Shop… ma affrettatevi: alcuni pezzi sono già irrimediabilmente “sold out”!

Igino

Link correlati:


Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.