Chiudi

Le regole che aiutano a crescere: quarto incontro. Pagina di diario.

Foto di gruppo a "Le regole che aiutano a crescere", Milano, 11.03.2012.

Nel week-end appena trascorso, 10-11 marzo 2012, si è svolto presso l’Istituto S. Ambrogio di Milano il primo incontro di “Management Avanzato” nell’ambito del percorso formativo “Le Regole che aiutano a crescere”, organizzato da Federazione SCS/CNOS – Salesiani per il Sociale con la collaborazione di CNCA, CGS, TGS e PGS. Dopo le “Procedure di base”, analizzate nelle precedenti sessioni, il TGS Eurogroup si cimenta dunque su tematiche più specifiche e dettagliate relative alla legislazione contabile.

Il tema affrontato in questa occasione riguardava i cosiddetti “Progetti finanziati”, ovvero quelle attività che un’associazione progetta e realizza con il contributo economico di enti pubblici e privati  (vedi precedente post). Erano presenti CGS Sprint, CGS Cristallo, CGS Rondinella, CGS San Basil, Barabba’s Clowns e il TGS Eurogroup.

Nella prima giornata il docente Matteo Busnelli, che già ci aveva introdotto la legislazione contabile di base lo scorso gennaio, ha presentato il denso programma del fine settimana.

Questi i temi affrontati nella giornata di sabato: le competenze richieste a chi redige un budget per un progetto da finanziare, la corretta quantificazione delle principali voci di costo, i vincoli dei bandi e dei formulari. Matteo ha alternato momenti di lezione frontale, con l’ausilio di presentazioni in powerpoint, a momenti di verifiche pratiche, condivisione e discussione collettiva, mantenendo dunque sempre alta l’attenzione dei partecipanti.

Nella giornata di domenica Matteo ha introdotto più nel dettaglio il tema della gestione amministrativa, dall’approvazione del progetto alla sua rendicontazione economica. Abbiamo dunque affrontato assieme alcuni casi studio per verificare concretamente quali problematiche possono emergere dalla partecipazione a bandi di gara per progetti finanziati. La lettura di alcuni bandi-tipo ci ha consentito di analizzare le differenze e i punti comuni di questi documenti, a seconda dell’ente erogatore (Regione Lombardia, Regione Veneto, fondazione privata…), nonché i vincoli imposti dalle procedure amministrative. Le esercitazioni prevedevano la compilazione di check-list, tabelle di budget preventivo e fogli di lavoro di rendicontazione finale.

In definitiva, un incontro di due giorni particolarmente ricco di nozioni e tecniche che ci consentirà di operare nelle nostre attività di volontariato con maggiore attenzione e professionalità.

Non sono mancati comunque i momenti di convivialità nelle pause caffè e durante i pranzi nel refettorio dell’istituto salesiano che ci ha ospitato. Giunti ormai al quarto incontro di formazione, i partecipanti sono sempre più affiatati: la confidenza che cresce tra noi ci permette di condividere le esperienze, le difficoltà e le soddisfazioni che ci riservano le nostre rispettive attività di volontariato.

Un ringraziamento speciale a Matteo per le preziose nozioni che ci ha trasmesso, per il suo atteggiamento informale e al tempo stesso per il suo metodo puntuale; un grazie affettuoso a Fabio per l’impeccabile coordinamento e un arrivederci a fine aprile a tutti i nostri amici corsisti!

Katya e Igino

Questo slideshow richiede JavaScript.

Link correlati:
Volantino “Le regole che aiutano a crescere”
Tutti gli articoli di TGS Whiteboard sul progetto formativo “Le regole che aiutano a crescere”

Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.