Chiudi

Ready, Steady… Take off!

Siete pronti? Manca davvero poco alla Vostra partenza.

Attraverso i nostri post Vi abbiamo preparati giorno per giorno svelandovi dapprima alcuni “segreti” dei vostri accompagnatori e poi dandovi qualche assaggio delle località che vi ospiteranno a breve o, chissà mai, che vi vedranno scorrazzare anche il prossimo anno.

Con l’intervento di oggi, vogliamo riassumere alcune linee guida, già presentate all’incontro di Mogliano Veneto con i vostri genitori, che vi potrebbero essere utili mentre preparate la valigia.

Sappiamo che qualcuno l’ha già preparata ed attende solo di chiuderla completamente, caricarla nell’auto e partire con destinazione Aeroporto di Venezia.

Parlando di bagagli .… ricordatevi che sono ammessi 20 Kg per la valigia che imbarcherete. Vi consigliamo di non superare tale limite, anzi meglio se partite leggeri in maniera da poter ospitare, nel ritorno, i vostri gadget, regalini e gli acquisti di cui non potevate certamente fare a meno ( e vi capiamo!!!). Questa attenzione vi permetterà di evitare spiacevoli inconvenienti e perdite di tempo per dover pagare sovrattasse dovute al peso in eccedenza dei vostri bagagli. Nonostante si viaggi in gruppo, infatti, al momento dell’imbarco dei bagagli ci potranno essere rigorosi controlli.

All’aeroporto di Venezia vi consegneremo lo zainetto con il quaderno TGS; inserirete nel bagaglio a mano le cose che porterete a bordo con voi.

Parlare di valige significa parlare anche di indumenti. La migliore strategia per la moda TGS in UK senza dubbio… la cipolla .. quindi armatevi di magliette, felpa, impermeabile ed a più strati sarete pronti a sfidare qualsiasi bizzarria del tempo inglese. Ai ragazzi di Guildford ricordiamo anche di portare con sé un asciugamano.

Ciò che assolutamente non va riposto in valigia sono i vostri documenti: passaporto, carta d’identità o certificato di espatrio per i più piccini vanno tenuti rigorosamente a portata di mano e sott’occhio. Ricordatevi di portare con voi una fotocopia del certificato di identità in maniera che, quando sarete in Inghilterra, potrete conservare l’originale sicuro in valigia e portare con voi la fotocopia. Inoltre, vi consigliamo di preparare anche la fotocopia della tessera sanitaria.

E’ sempre una  bella idea inserire in valigia un piccolo pensiero per la famiglia inglese che vi ospiterà: non dovrete cercare nulla di costoso o pregiato. Solo un piccolo omaggio, magari un prodotto tipico della vostra area, da consegnare alla famiglia per iniziare un ottimo rapporto di amicizia.

Se i vostri genitori desidereranno venirvi a trovare mentre siete n Inghilterra è buona cosa anticipare agli accompagnatori tale intenzione. Se servirà, i leader sapranno mantenere il segreto, ma avranno la delicatezza di avvisare la famiglia ospitante in maniera da permettere una buona organizzazione da parte di tutti.

Le stesse attenzioni vanno riservate per il momento della telefonata: è buona abitudine non chiamare durante le attività di gruppo od in orari troppo tardi che potrebbero disturbare le famiglie. Ricordate che per chiamare dall’Italia dovrete comporre lo 0044 + prefisso della località (senza lo “0”) + numero della famiglia.

Attenzione: Inghilterra e Italia sono separate da un’ora di fuso orario: se in Italia sono le 20, in Inghilterra sono le 19.

Per chiamare l’Italia i ragazzi possono servirsi di carte telefoniche internazionali acquistabili sul posto.

Infine, l’elemento più importante.. dovrete portare con voi tanta, tanta e tanta voglia di divertirvi e di mettervi in gioco. Non pesa assolutamente nulla, ma vi farà essere sempre “carichi”.

Per qualsiasi chiarimento od informazioni, la Segreteria TGS sarà attiva dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30.

Questi i recapiti:

Negli orari in cui i nostri collaboratori non sono presenti sarà possibile lasciare un messaggio in segreteria telefonica in maniera da farvi contattare quanto prima.

Un augurio di una splendida estate TGS a tutti voi: studenti accompagnatori e quanti collaborano, anche dietro le quinte, affinché ogni giorno della vacanza sia un momento di vita indimenticabile.

Ci vediamo in aeroporto domani (per gli studenti di Caterham e Tonbridge) e giovedì (Coulsdon e Tunbridge Wlles), mentre per gli studenti di Guildford l’appuntamento in aeroporto è previsto per il 15 luglio.

Buon viaggio con TGS Eurogroup!

Alessandra

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.