Chiudi

“Un’altra voce” sull’estate TGS

Inserito nell’ultima pubblicazione di “Un’Altra Voce”, il giornale degli Ex Allievi del Collegio Don Bosco di Pordenone, l’intervento che segue è stato scritto da una giovane leader TGS, Mariagrazia, alla prima esperienza di accompagnamento dei gruppi in Inghilterra.

Lo trascriviamo fedelmente e lo affidiamo alla vostra lettura.

Estate TGS:
un’esperienza formidabile

L’idea di trascorrere 23 giorni in Inghilterra con un gruppo di simpaticissimi e scatenati tredicenni mi è sembrata subito favolosa ed emozionante!!! Così, quando ho avuto la fortuna di essere stata scelta fra i cinque leaders in partenza per la cittadina di Caterham, ho esultato di gioia. Il 6 luglio, valigie pronte ed energia alle stelle, il nostro “gruppo Caterham” si è ritrovato all’aeroporto Marco Polo di Venezia insieme all’altro gruppo TGS diretto a Tonbridge. Giunti in UK, è iniziata l’avventura che ci ha dato l’opportunità di costruire splendide amicizie. Siamo stati subito accolti, con grande cordialità e affetto, dalle famiglie che ci hanno ospitato e le giornate sono trascorse intensamente, sia per noi leaders che per i ragazzi, che, al mattino, hanno frequentato i corsi di inglese tenuti da insegnanti madrelingua. Animati dalla nostra consueta carica di grinta ed entusiasmo, noi leaders abbiamo invece occupato le mattinate ad organizzare le attività ricreative pomeridiane e serali. Nei pomeriggi, i ragazzi, riuniti tutti al parco, sono stati coinvolti in divertenti giochi a squadre, alternati a brevi momenti di relax. Quando il pomeriggio era dedicato alle gite, invece, il “coachman” ci attendeva alle 13.00 vicino ai locali della parrocchia per poi portarci a visitare splendidi luoghi di interesse artistico, storico e culturale. Magnifiche sono state le visite ai castelli di Leeds e di Rochester, nel Kent, ma non meno coinvolgenti quelle alla storicissima città universitaria di Oxford, con i suoi college prestigiosi, e alla rinomata località marittima di Brighton, che si affaccia sulla Manica. L’organizzatissimo programma delle gite infrasettimanali è stato poi arricchito dai sabati trascorsi a Londra per l’intera giornata. Nella capitale inglese i ragazzi hanno potuto ammirare celebri monumenti e interessanti musei dedicati alle arti, alle scienze naturali e umane, alla storia. La domenica, dopo la s.Messa del mattino, i ragazzi trascorrevano l’intero pomeriggio con le famiglie ospitanti, mentre noi leaders avevamo l’occasione di rilassarci, incontrare i leaders degli altri centri TGS e godere qualche passeggiata in più per streets e squares della monumentale Londra.L’avventura straordinaria che abbiamo vissuto in Inghilterra si è impressa così forte nel cuore e nella mente di ciascuno di noi che, il giorno stabilito del nostro ritorno in Italia, nessuno voleva ripartire e più di qualche lacrima ha accompagnato il nostro viaggio e il saluto finale una volta giunti all’aeroporto di Venezia.

Un’estate TGS ti “ricarica le batterie” e, per questo, consiglio a tutti quei ragazzi/e che vogliono impegnarsi nell’animazione estiva a partecipare ai corsi di formazione leaders e a tutti gli studenti/esse, dagli 11 ai 19 anni, che intendono migliorare il loro inglese e vivere una sana esperienza  cristiana di gruppo, ad iscriversi ai corsi estivi di questa mitica associazione che da oltre trent’anni vanta una attività seria e di tutto rispetto!!!

Mariagrazia

Fonte: “Un’Altra Voce”, n. 2, Settembre 2010


Iscriviti al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.